Lsu-LpU Rogliano: “la politica rimedi al suo errore”

“MAI come in questo momento – in Calabria – il mondo della politica e delle istituzioni deve dimostrare di essere all’altezza del suo ruolo. Quello legato ai lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità  dopo la sentenza della Corte Costituzionale è il segnale, gravissimo, che attiene ad una condizione a dir poco incredibile che non riguarda solo l’aspetto giuridico. E’ giunto il momento, quindi, di porre fine ad una anomalia che dura da oltre dieci anni, attraverso un programma di stabilizzazione definitiva che coinvolga l’intero Bacino regionale. Ognuno, dunque, si assuma le proprie responsabilità ; se gli LpU-LsU sono considerati un <errore> della Politica, dovrà  essere la stessa Politica a rimediare al suo errore. Non si può più giocare sulla pelle delle persone in un momento, peraltro, di grave crisi economica che colpisce le famiglie, soprattutto nel Mezzogiorno. Non ci stancheremo di lottare, di rivendicare i nostri diritti e di denunciare qualsiasi forma di censura che verrà  fatta sulla vicenda”. Così, in un documento, il gruppo LsU-LpU del Comune di Rogliano (Cosenza).

Data: 14 marzo 2013.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com