“Sconfitta UDC, Mario Tassone ha le idee chiare” *

di Mario GERACITANO *

"L’ANALISI schietta  del voto ed ancor più’ la proposta di convocare al piu’ presto  una conferenza regionale sul tema delle risorse comunitarie lanciata qualche giorno fa dall’on. Mario Tassone (nella foto) sono elementi di riflessione su cui iscritti e simpatizzanti dell’Udc saranno chiamati a confrontarsi  nei prossimi giorni se davvero si vuole il rilancio effettivo di questa forza politica. Tassone ha le idee chiare: non si può’ non essere d’accordo con lui quando individua le ragioni della sconfitta nella identificazione della linea Udc con quella di monti e nell’aver  di conseguenza dato ai nostri elettori la netta sensazione che il partito avesse  smarrito la sua identità ’. Ne’ gli si può’ dar torto quando  prospetta che il solo modo per l’Udc di riprendersi l’elettorato passa attraverso il ritorno  ai valori del cattolicesimo democratico ed una maggiore collegialità ’ nelle decisioni senza più’ “un uomo solo al comando.” Il Consiglio nazionale  di alcuni giorni fa ha recepito questo impulso registrando finalmente che si dovrà ’ necessariamente andare in tempi rapidi ad una celebrazione del congresso, prima che sia troppo tardi. L’appello  che mi sento di lanciare agli amici dell’Udc e’ di metterci da subito al lavoro ed al sostegno di questa proposta che  oggi proviene da un uomo che si conferma leader affidabile, con o senza incarichi parlamentari, un dirigente  di peso  e di spessore politico del  quale il partito non può’ fare a meno, nonostante  c’ e’ chi  abbia tentato e continui  di  estrometterlo dalle decisioni che contano. A quella parte del gruppo dirigente locale che ancora oggi si attarda a riconoscere che il nuovo corso nel partito e’ inevitabile, mi piace, infine, far rilevare  come siano le idee e soltanto le buone  idee  a prevalere su “giochi e giochini” della politica, che non appassionano piu’ nessuno e soprattutto quanto inutile sia  oggi contrapporsi a questa grande voglia di rinnovamento dei metodi della politica, proveniente dal basso e  destinata a spazzare via ogni resistenza".

* Componente comitato regionale UDC Calabria.

Data: 14 marzo 2013.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com