Impianti termici, avviata la distribuzione del ‘Codice Impianto’ ai possessori di caldaie

LA PROVINCIA di Cosenza, da sempre impegnata nel campo dei controlli sulle caldaie degli appartamenti e degli edifici in genere, ha avviato in questi giorni su tutto il territorio provinciale il rilascio del “Codice Impianto” ad ogni possessore di caldaia. “Con l’assegnazione di tale codice – spiega l’Assessore provinciale all’energia e alle fonti rinnovabili Biagio Diana (nella foto con il presidente Oliverio e il consigliere Simarco) – sgombriamo definitivamente il campo da ogni possibile equivoco o errore. In passato è capitato spesso che lo stesso impianto risultava presente due o più volte nel “Catasto degli Impianti Termici” della Provincia, e tutto ciò ha determinato gravi disservizi che si sono ripercossi sugli utenti e sui manutentori. Oggi con tale Codice identifichiamo in modo univoco l’impianto termico e, grazie ad esso, risaliamo subito al titolare ed all’indirizzo esatto ove è ubicato il medesimo impianto. Inoltre, i manutentori che periodicamente devono recarsi nelle abitazioni degli utenti per effettuare le operazioni di verifica dei fumi e compilare l’apposita modulistica da trasmettere agli uffici provinciali, si vedranno semplificato notevolmente il proprio lavoro, perché non dovranno più compilare la parte anagrafica della scheda, il tutto con risparmio di tempo e fatica”. “Anche la Provincia – conclude Diana – si gioverà  notevolmente di tale “Codice”, perché alla fine dell’operazione di consegna a tutti gli utenti, si avrà  un “Catasto Impianti” attendibile ed efficiente, che consentirà  di ottenere qualsiasi informazione in modo veloce e soprattutto veritiera. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i manutentori della provincia di Cosenza che collaborano quotidianamente con i nostri uffici per migliorare il servizio che viene offerto ai cittadini e che, ne sono sicuro, anche in questa occasione non faranno assolutamente mancare il loro straordinario contributo, in termini di collaborazione, per la buona riuscita dell’intera operazione”.

Data: 14.03.2013.

Fonte: Provincia di Cosenza.
 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com