LsU-LpU, mozione dei consiglieri regionali del PD

LA VERTENZA LsU-LpU Calabria è sempre più al centro dell’attenzione politica ed istituzionale. I lavoratori (circa 5000 distribuiti all’interno degli Enti locali) rischiano di veder sfumati quasi quindici anni di attività  e formazione nei Comuni e nelle Comunità  montane dove si trovano collocati. In quasi tre lustri, infatti, la politica non ha saputo (o voluto, secondo alcuni) trovare soluzioni adeguate attraverso programmi di stabilizzazione definitiva. Il risultato (tranne poche eccezioni) è rappresentato dalla cronicizzazione del precariato acuito dalla mancanza di legislazione adeguata e di fondi per il sostegno alle attività . Quest’ultime – a giudizio di Sindaci ed Amministratori – fondamentali per la gestione dei servizi sul territorio. Nelle scorse ore, in linea con le vicende degli ultimi mesi, i deputati regionali del Partito Democratico, Bruno Censore, Antonino De Gaetano e Carlo Guccione, hanno presentato una mozione con la quale, tra le altre cose, impegnano la Giunta regionale a trovare le somme per la copertura finanziaria dei progetti per l’intero anno 2013, il pagamento puntuale degli emolumenti, la garanzia per il rinnovo delle convenzioni negli anni a venire,  la richiesta, urgente, di un Tavolo di concertazione con il Ministero del Lavoro per la programmazione di un Piano di Stabilizzazione del personale LsU-LpU, la garanzia (retroattiva) dei contributi ai fini pensionistici per i lavoratori dall’inizio delle attività . La notizia della mozione PD unitamente alla interrogazione presentata dai parlamentari  Bruno Censore, Ferdinando Aiello, Demetrio Battaglia, Vincenza Bruno Bossio, Stefania Covello, Ernesto Magorno e Nicodemo Oliverio, è stata accolta con soddisfazione in tutta la Valle del Savuto. “Basta con le soluzioni tampone, occorrono – hanno detto i lavoratori – prese di posizione nette dopo anni di disagi e situazioni interlocutorie che, purtroppo, hanno finito per danneggiare migliaia di professionisti calabresi”.


(G. St.)

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com