Musica d’autore. La ‘Rivoluzione’ di Daniele Gabriele

LA RIVOLUZIONE vale "in proporzione tanto quanto la tua voglia di guardare oltre ciò che appare” o quando “ti dai un senso e cerchi verità  e non il consenso”. E’ un invito ad essere vivi, determinati, liberi nelle azioni e nelle idee, a far bene, a cambiare il corso della storia evitando di incappare ne “il canto delle sirene” delle cose inutili, nei falsi miti e nell’egoismo. Si chiama ‘La mia Rivoluzione’  la nuova home made del cantautore calabrese Daniele Gabriele (nella foto). Un lavoro caratterizzato da un testo ben arrangiato che trova sintesi nel video che oggi è possibile apprezzare in Rete. Anche Beppe Grillo lo ha postato sul suo blog. "La rivoluzione aggiunge sempre qualcosa di nuovo alla realtà . Ad esempio – spiega l’autore – prima della Rivoluzione francese i concetti di libertà , uguaglianza, fratellanza, non erano così chiari e condivisi in Europa. Poi, certo, come sempre ci fu la Restaurazione, ma l’Europa non era più quella di prima”. Tempo addietro, ricordiamo, Daniele Gabriele ha scritto e cantato ‘Napoleone’ – una canzone intrisa di verità  e di ironia, in grado di attualizzare e mettere a confronto, con maestrìa, figure e contesti storici differenti. “La Rivoluzione cambia le coscienze. Ma io nella canzone voglio affermare che la Rivoluzione non è un concetto astratto, ma qualcosa che avviene dentro all’individuo. In poche parole – aggiunge Gabriele – non esiste Rivoluzione, cambiamento esteriore, senza un rivolgimento interiore dell’essere. Una trasmutazione che avviene non a caso o per mano divina, ma grazie a una decisione profonda di amore, dico io, per la vita, che qualunque persona è in grado di prendere, nella libertà . Prendiamo ad esempio quello che sta succedendo in Italia. Grillo, anche se molti non condividono i suoi modi, ha di fatto già  alterato le coscienze degli italiani. Ha usato il web. La primavera araba è stata possibile grazie al web. Ma dietro alla rivoluzione – conclude l’artista – ci sono azioni di uomini e donne coraggiosi che non mollano nella ricerca della verità , della bellezza e della giustizia etica, a volte anche a costo della vita". Autore di importanti lavori discografici (Apri i tuoi occhi – Il blu dentro di Me – Altro di me) che hanno ottenuto apprezzamenti sia dal pubblico che dalla critica musicale, Daniele Gabriele vive e lavora in Puglia, ma non dimentica il Savuto e la sua Rogliano dove spesso ritorna.

Gaspare Stumpo


Data: 23 aprile 2013.

– L’ultimo video musicale di Daniele Gabriele –

[embedyt]http://www.youtube.com/watch?v=UaCH19OR_Mo[/embedyt]

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com