Scossa di terremoto nel Cosentino. Nessun danno

UN TERREMOTO di magnitudo (Ml) 3.4 è avvenuto alle ore 22:41:22 italiane del giorno 09/Mag/2013 (20:41:22 09/Mag/2013 – UTC). Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico: Costa calabra occidentale. I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare le stime attuali della localizzazione e della magnitudo.

– Dati evento:
 
Event-ID                7228022010
Magnitudo  (Ml)      3.4
Data-Ora                09/05/2013 alle 22:41:22 (italiane) – 09/05/2013 alle 20:41:22 (UTC)
Coordinate             39.18°N, 16.047°E
Profondità               31.8 km
Distretto sismico     Costa calabra occidentale
 
– Comuni entro i 10Km:

AMANTEA (CS)
BELMONTE CALABRO (CS)
FIUMEFREDDO BRUZIO (CS)
LONGOBARDI (CS)
SAN PIETRO IN AMANTEA (CS)   

– Comuni tra 10 e 20km:

AIELLO CALABRO (CS)

CAROLEI (CS)
CASTROLIBERO (CS)
CERISANO (CS)
CLETO (CS)
DOMANICO (CS)
FALCONARA ALBANESE (CS)
GRIMALDI (CS)
LAGO (CS)

MARANO MARCHESATO (CS)
MARANO PRINCIPATO (CS)
MENDICINO (CS)
PAOLA (CS)
SAN FILI (CS)
SAN LUCIDO (CS)
SERRA D’AIELLO (CS)
NOCERA TERINESE (CZ)
SAN MANGO D’AQUINO (CZ)

Fonte: INGV.

*** Altre due lievi scosse o di magnitudo 2.3 e 2 (ipocentro: tra i comuni di Amantea, Belmonte Calabro, Fiumefreddo Bruzio, Longobardi, San Pietro in Amantea) sono state registrate rispettivamente alle 2:42 e alle 6:15 del giorno 10.05.2013 al largo delle coste occidentali della Calabria, in provincia di Cosenza. La prima delle tre scosse (ore 22.41 del 09.05.2013) è stata avvertita, nitidamente, anche nei Comuni della Vallle del Savuto  – soprattutto in quelli della Cintura Grimaldese e Roglianese. (*** Fonte: dalla Rete).

NON sono stati registrati danni a persone o a cose

***

Data: 10 maggio 2013.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com