Lsu-Lpu, l’USB scrive al ministro Giovannini. “Sanatoria delle posizioni in Lazio, Campania e Calabria”

IN UNA LETTERA inviata al ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, professor Enrico Giovannini, l’Unione Sindacale di Base ha sollecitato l’attenzione sulla vertenza che attiene al Bacino calabrese, laziale e campano dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità . L’USB ha chiesto la sanatoria delle posizioni riguardanti gli Lsu ed Lpu delle tre regioni “con assunzioni di lavoro vero a tempo indeterminato, ben consapevoli – scrive Elisabetta Callari – che questo termine evoca  un rifiuto del legislatore a prescindere, ma quanto si è verificato negli ultimi 17 anni a danno dei lavoratori Lsu/Lpu, utilizzati dagli enti locali con il decreto 468/97,  che non prevedeva  l’instaurazione del rapporto di lavoro con gli enti cosiddetti utilizzatori, non è più rinviabile e non  può più essere eluso, come è stato fatto dai due  ministri precedenti”. “Ormai da quasi un ventennio – si legge nel documento – migliaia di lavoratori Lsu/Lpu, censiti dal MEF come precari della pubblica Amministrazione, pur in assenza del contratto di lavoro e di versamenti contributivi validi al raggiungimento dei requisiti pensionistici, sono utilizzati  negli uffici e nei servizi pubblici, senza per questo destare un minimo di disapprovazione istituzionale per un fenomeno che avrebbe dovuto avere caratteristiche di straordinarietà  legate all’emergenza occupazionale e al forte tasso di disoccupazione degli anni ’90 e che  oggi è normalmente strutturato e anzi sta vedendo l’estensione del fenomeno con l’inserimento di nuovi cassintegrati negli enti pubblici in regime Lsu o tirocini formativi”. La nota dell’Unione Sindacale di Base è stata inoltrata anche al sottosegretario Jole Santelli. Nei giorni scorsi, ricordiamo, una delegazione di lavoratori e dirigenti sindacali dell’USB ha manifestato davanti a Montecitorio contro il precariato e per il lavoro stabile nella Pubblica Amministrazione. Nelle stesse ore il ministro Giovannini e il sottosegretario Santelli avevano incontrato la deputazione calabrese composta dagli dagli on. Aiello, Bruno Bossio, Censore, Battaglia. (R. S)

Data: 24 maggio 2013.

Nella foto: l’ultima manifestazione degli Lsu-Lpu promossa a Catanzaro dal’USB.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com