Cosenza, Prioiezione Calabria chiude il Progetto Arti Visive

PROIEZIONE Calabria chiude il Progetto Arti Visive con tre artiste: Maria De Santo di Marano Marchesato con la sua personale dal titolo La luce dentro; Elena Distefano di Vibo Valentia ma residente da anni a  Mendicino e Maria Bruno di Cosenza, con mostra artigianale dal titolo "Mille e una idea". Sarà  aperta al pubblico fino al 5 giugno. La mostra è stata inaugurata al Museo delle Arti e dei Mestieri, MAM, nel centro storico di Cosenza, presente l’assessore alla Cultura, Maria Francesca Corigliano (nella foto con le artiste di Proiezione Calabria). Grandi sale e grandi spazi, bella l’affluenza e molto sentita. Questo progetto voluto dal Presidente della Provincia on. Mario Gerardo Oliverio e dall’assessore alla Cultura Maria Francesca Corigliano è nato un anno. Dell’associazione Proiezione Calabria hanno partecipato cinque artisti: Barbara Lio di S. Fili a dicembre, con tessuti dipinti; Giovanni Daluiso di Rossano, ha esposto la scorsa settimana; e ora le ultime tre. L’architetto e Presidente di Proiezione Calabria Carmelina Ignoto ha fondato l’associazione tre anni fà  con la sorella Mariagrazia Ignoto. La Presidente di Proiezione Calabria esporrà  nella Provincia-Palazzo Foti  a Reggio Calabria insieme a Francesca Perina di Reggio Calabria dal 24 al 29 giugno 2013 con la mostra dal titolo "Luce e Movimento a Reggio Calabria e dintorni".

Fonte: Proiezione Calabria.

Data: 30 maggio 2013.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com