Studenti del ‘Guarasci’ a Roma per la premiazione

L’ISTITUTO ‘Guarasci’ di Rogliano è risultato il vincitore del progetto ‘Consumatori nel Web’ precedendo gli istituti di Tivoli (RM), di Taranto e di Pisa. La premiazione si è tenuta a Roma nella splendida cornice degli Horti Sallustiani (nella foto) dove ha sede Unioncamere, nel corso della quale sono intervenuti i docenti e gli alunni premiati. Il sindaco di Rogliano Giuseppe Gallo ha accompagnato gli studenti e nel suo intervento ha messo in evidenza "l’altra Calabria" di cui in pochi parlano,  che è quella di straordinarie positività  come la scuola che è vitale, moderna e al passo con i tempi". Un viaggio nei segreti dell’e-commerce, un’esplorazione del web alla scoperta dei rischi nascosti dietro milioni di offerte, all’apparenza innocenti e allettanti. Una full-immersion a sfidare le insidie delle tante “sirene” digitali che, ogni giorno, cercano di sedurre i naviganti virtuali, soprattutto quelli più giovani. E’ questo il percorso che 1200 allievi tra i 14 e i 18 anni e 180 insegnanti, in 50 scuole secondarie superiori di tutta Italia, hanno affrontato – tra il 2011 e il 2013 – con il supporto di esperti formatori messi a disposizione nell’ambito del progetto “Giovani consumatori nel web” – promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico e realizzato da Unioncamere. Tra le 50 classi partecipanti, la squadra vincitrice è risultata la classe V^A dell’Istituto “A. Guarasci” di Rogliano (CS) seguiti e coordinati dai docenti Falcone e Cerrigone. Con questa iniziativa, Unioncamere e il Ministero dello Sviluppo Economico hanno voluto dare una risposta concreta alle ansie di tanti genitori con un’iniziativa molto pratica e coinvolgente, finalizzata a rendere i ragazzi – ma anche gli adulti – maggiormente consapevoli dei rischi in cui possono incorrere quando acquistano on line beni e servizi e quando scambiano informazioni attraverso la Rete. La  “filosofia del gioco” è stata quindi di educare gli adolescenti a gestire in modo oculato le proprie risorse economiche mettendoli in guardia contro i rischi dell’uso della rete, riflettendo sulle conseguenze future di un acquisto prima che esso venga realizzato. Il progetto, articolato in più fasi nell’arco dell’anno scolastico 2012-2013, ha portato tra l’altro alla realizzazione di una guida all’acquisto sicuro sul Web.

Fonte: www.comune.rogliano.cs.it


Data: 30 maggio 2013.

Clicca e leggi anche:

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com