UILPoste: “rischio taglio del servizio sul territorio”

RISCHIO “drastico taglio del servizio postale sul territorio”. Ne da notizia il sindacato UILPoste in una lettera – a firma del segretario regionale – inviata al sindaco e agli amministratori comunali di Rogliano. “Il tutto – si legge nel documento – scaturisce da un progetto di riorganizzazione dei servizi postali e della logistica, avallato da un accordo sindacale nazionale, siglato in data 28 febbraio 2013” – che la UIL non ha sottoscritto. “La nostra contrarietà  – afferma Giuseppe Melito – ruota intorno alla consapevolezza che nonostante nel nostro Paese, e non solo, da tempo si registri un costante trend negativo dei volumi postali, derivanti dal calo degli invii pro capite, si sarebbero dovute e potute esplorare altre strade”. A giudizio di UILPoste, infatti, sarebbe stato opportuno “individuare ben altre soluzioni, sicuramente più coraggiose e lungimiranti, per fronteggiare la crisi, invece di avvitarsi entro una spirale perversa di tagli ed efficientamenti  senza fine”. Dopo aver esposto il quadro degli avvenimenti UIL Poste Calabria ha invitato il primo cittadino “a porre in essere tutte quelle iniziative che riterrà  più utili ed opportune per supportare l’azione di sensibilizzazione” promossa dallo stesso Sindacato. Sul territorio di Rogliano, ricordiamo, nei mesi scorsi è stato chiuso lo Sportello della frazione Saliano.

Nella foto: l’Ufficio postale di Rogliano.

Data: 30 maggio 2013.

Clicca e leggi anche:

***

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com