Marzi, nasce la cooperativa ‘Terre Alte del Savuto’

NASCE  la cooperativa di lavoro ‘Terre Alte del Savuto’ con  sede legale a Marzi, in località  Pallone. I fondatori sono ventuno, quasi  tutti giovani preparati e volenterosi. Tra i vari scopi della cooperativa ci sono l’attività ‘ turistica, la salvaguardia del territorio, i servizi alle  imprese, l’agricoltura, l’allevamento, l’economia verde. Per il Presidente Giuseppe Scalzo la soddisfazione e’ grande: "Terre Alte del Savuto – spiega – sarà  un esempio straordinario per il nostro territorio". Il vice Presidente Omar Falvo dichiara: "abbiamo creato un gruppo ‘interforze’ di cultura e di entusiasmo.  Da oggi inizieremo un percorso uniti da interessi comuni e dall’entusiasmo”. Luigi Ponterio (componente del Consiglio di amministrazione) fa sapere che “la  cooperativa ‘Terre alte del Savuto’ rappresenta un’ottima opportunità  per la crescita socio-economica del nostro territorio”.  “Mi  auguro – aggiunge Ponterio – che sia un percorso in ascesa per tutti i soci che si impegnano per  creare occupazione valorizzando e promuovendo le risorse che il Comprensorio offre. Per Gianni Marino (segretario) infine “la costituzione della Cooperativa e’ una buona  occasione per il nostro territorio, una possibilità  per creare prospettive lavorative, un buon percorso da elaborare insieme”. Fanno parte del Consiglio di amministrazione di ‘TerreAlte del Savuto’ anche Bruno Garofalo, Pierluigi  Maletta  e Maria Stefania Pettinato.

Fonte: cooperativa ‘Terre Alte del Savuto’.

Data: 03 giugno 2013.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com