Agricoltura Sociale, incontro a Cerzeto promosso dal Gal ‘Valle del Crati’

PROSEGUONO i seminari informativi del GAL Valle del Crati, cofinanziati in seno al progetto “Ruralità  informata: Seminar(i) in Campagna” – previsto nell’ambito della Misura 331 Azione 2. Una nuova iniziativa è prevista per domani (oggi, ndr) mercoledì 05 giugno 2013, con inizio alle ore 9.30, presso l’Agriturismo “La Colombra” di Cerzeto (CS), dal titolo “Agricoltura Sociale: fattore strategico per coniugare sviluppo rurale e integrazione sociale”. Promosso in compartecipazione con la Confederazione Italiana Agricoltori di Cosenza e la società  Agricoltura è Vita di Cosenza, l’evento informativo focalizzerà  l’attenzione sul ruolo delle imprese agricole multifunzione in Calabria, con particolar riguardo alle fattorie didattiche e alle fattorie sociali, le cui relazioni con i settori del welfare, della scuola e del turismo ben si coniugano con il know-how di conoscenze in materia di valorizzazione delle tipicità  agricole e del patrimonio culturale ed artistico del territorio, al fine di potenziare forme innovative di auto imprenditorialità . Coordinati da Davide Vena, direttore della CIA Cosenza, apriranno i lavori il presidente del GAL Valle del Crati, Stefano Leone, e l’amministratore unico di Agricoltura è Vita, Franco Mazzei. Le relazioni sono state invece affidate a: Maurizio Nicolai, rappresentante dell’Autorità  di Gestione PSR Calabria, che tratterà  “L’agricoltura sociale nel PSR Calabria 2007-2013 e nella futura programmazione”; Giuseppe Gaudio, ricercatore INEA, che tratterà  “Strumenti e metodologie a supporto della progettazione di iniziative in agricoltura sociale”; Salvino Moro, presidente AIAB Calabria, che tratterà  “Agricoltura sociale in Calabria: stato attuale e prospettive future”. Oltre a molte testimonianze di esperienze di agricoltura sociale in Calabria, sarà  proiettato il documentario “Buona Terra: esperienze di agricoltura sociale in Italia” realizzato dalla RAI – Segretariato Sociale e curato da Saverio Senni dell’Università  della Tuscia. I lavori seminariali saranno conclusi dal presidente di CIA Calabria, Mauro D’Acri, non prima però di aver dibattuto sul tema della giornata con le collaboratrici del GAL Valle del Crati esperte in tema di accesso ai finanziamenti in regime di aiuto, Anna Maria Rosa e Giovanna Castagnaro.

Fonte: Gal Valle del Crati.

Data: 05 maggio 2013.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com