Escalation di rifiuti abbandonati sul territorio

L’ABBANDONO di rifiuti in aperta campagna e nelle aree fluviali è diventata una vera e propria piaga sociale, con risvolti assolutamente negativi per l’estetica e la salubrità  dei luoghi. Si tratta di una cattiva abitudine che nasce dalla mancanza di cultura per l’ambiente e incide – gravemente – in termini di qualità  ambientale, costi economici e perdita di immagine per il territorio. Un quantitativo sempre maggiore di buste contenenti spazzatura è visibile (o quasi) tra i boschi, a margine delle strade, sotto i ponti o nelle cunette. E’ la testimonianza della irresponsabilità  di molti cittadini che non si rendono conto dei pericoli che possono derivare dall’abbandono indiscriminato dei rifiuti. Un contesto, purtroppo, che può generare situazioni anche gravi dal punto di vista sanitario, specialmente quando ad essere abbandonati sono materiali speciali che necessitano di uno smaltimento controllato.

Nella foto: rifiuti abbandonati – recentemente – nell’immediata periferia roglianese.

Data: 05 giugno 2013.

Clicca e leggi anche:

***

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com