Rogliano, applausi per gli alunni del Comprensivo

FINE ANNO scolastico, tempo di bilanci. E di iniziative conclusive pertinenti a progetti di carattere didattico ed educativo. Una di queste ha riguardato l’Istituto Comprensivo di Rogliano, i cui alunni si sono cimentati in una performance live (nella foto) con esecuzione di brani di musica classica e di colonne sonore legate alla storia del cinema contemporaneo. La manifestazione si è svolta in piazza san Domenico, dove sono confluiti due cortei di studenti che hanno sfilato per la pace e l’amicizia fra i popoli. “Siamo orgogliosi perché la nostra è una scuola di qualità . Lo dimostra l’esperienza di qualche giorno fa che – ha spiegato il sindaco Giuseppe Gallo – ha coinvolto gli alunni della V^ A dell’Istituto ‘Antonio Guarasci’ di Rogliano. Gli stessi che hanno ricevuto un premio di portata nazionale. La nostra terra – ha ribadito il primo cittadino – ha tanti problemi ma c’è un’altra Calabria: quella che produce e, soprattutto, quella della Scuola. Una scuola moderna, al passo coi tempi, fondamentale per coltivare speranze, per costruire una società  giusta e progredita”. Nella piazza roglianese si sono ritrovati genitori, quindi docenti ed allievi dei plessi di Rogliano, Marzi e Parenti. Colori, suoni (e qualche rumore di troppo a causa del transito degli autoveicoli) per un avvenimento che ha reso partecipi gli allievi di tutte le scuole del territorio: da quelle dell’Infanzia a quelle Superiori. “La presenza di oggi conferma che l’iniziativa è piaciuta. E’ una serata che – ha evidenziato Maria Rosa De Rosa – simboleggia la collaborazione tra i diversi plessi dell’Istituto. E’ il risultato di come abbiamo operato, di come la scuola è impegnata per la crescita dei propri alunni. In un mondo difficile come quello di oggi – ha concluso il digerente scolastico – la pratica musicale aiuta a crescere, eleva ed è propedeutica all’apprendimento di tutte le discipline”. L’evento, che si è aperto con le note dell’Inno di Mameli (guarda il vidoe in basso), ha registrato, tra gli altri, la partecipazione del consigliere provinciale Antonio Simarco.

Gaspare Stumpo

Fonte: Parola di Vita.

Data: 14 giugno 2013.

– L’esecuzione dell’Inno di Mameli a cura degli studenti

 [embedyt]http://www.youtube.com/watch?v=iY1K87cCNuc[/embedyt]

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com