Nazareno Salerno: “su Lsu-Lpu la Regione Calabria provvederà  ad assicurare le risorse per l’intero 2013”

"IN MERITO alla nota apparsa sulle agenzie di stampa nella quale venivano manifestate preoccupazioni per il futuro di Lsu/Lpu è opportuno chiarire, o meglio ribadire, alcuni fatti che dovrebbero essere noti e che, invece, vengono stranamente ignorati. Innanzitutto, non si comprende per quale motivo venga fatto riferimento alla data del 15 luglio, come se fosse prossima chissà  quale nefasta eventualità  né sembrano comprensibili i toni allarmistici usati per innescare la polemica. Ribadisco per coloro che sono stati disattenti che in data 22 maggio è stata sottoscritta con il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali la convenzione per l’utilizzo dei lavoratori socialmente utili per l’intera annualità  2013 e confermo che la Regione Calabria provvederà  ad assicurare, così come avvenuto puntualmente ogni anno, le risorse necessarie per l’impiego degli lpu per tutto l’anno. Considerato che si tratta di notizie che dovrebbero essere pubbliche, non mi spiego le motivazioni di attacchi che alludono a presunti silenzi e che sembrano formulati in modo da far intendere qualcosa di diverso (e opposto) rispetto alla realtà . Rinnovo l’impegno a favore degli lsu/lpu e di tutti i lavoratori precari che, soprattutto in questo particolare frangente temporale, vivono una fase di disagio e che vanno senza dubbio sostenuti. Riprova ne è il Tavolo tecnico nazionale ottenuto per quanto riguarda l’emergenza occupazionale in Calabria e i bacini di precariato con in primis i 4973 lsu/lpu. Non vi sono, dunque, incertezze di sorta sul lavoro che la giunta regionale, guidata dal presidente Giuseppe Scopelliti, mette in campo per cercare di risolvere in maniera definitiva le problematiche occupazionali e per migliorare la qualità  della vita dei calabresi. La Regione Calabria continuerà  ad adoperarsi, così come sta facendo, al fine di garantire i lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità  respingendo ogni tipo di strumentalizzazione". Così, in una nota, l’assessore regionale al Lavoro, Nazareno Salerno (nella foto), a proposito dlela discussione sulla questione dei lavoratori Lsu-Lpu calabresi.

Fonte: dalla Rete.

Data: 14 giugno 2013.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com