Taradel: “Calabria, terra bella con persone integre”

IL CONSIGLIO Comunale di Rogliano ha conferito la Cittadinanza Onoraria al professor Ruggero Taradel, docente del dipartimento di Italianistica della University of Washington di Seattle. Taradel (nella foto) ha ricevuto le ‘Chiavi della Città ’ per avere – attraverso il progetto ‘Italian Studes Program in Italy’ – dato prestigio alla cittadina favorendone la conoscenza del patrimonio storico, artistico e culturale. Alla iniziativa hanno partecipato (e sono intervenuti) il sindaco Giuseppe Gallo, il presidente del Consiglio comunale, Mario Altomare, l’assessore alla Cultura, Antonio Simarco, il capogruppo consiliare, Giacinto Stumpo, e il professor Claudio Mazzola, direttore di Programma. Presenti, oltre ai componenti dell’Assise, gli studenti dell’Ateneo statunitense, le famiglie ospitanti, il referente sul territorio, Mariano Greco, rappresentanti delle istituzioni e dell’associazionismo. Il Consesso ha evidenziato l’alto profilo umano e professionale di Taradel votando, alla unanimità , la proposta avanzata dall’Amministrazione Gallo che ha inteso interpretare anche i sentimenti dei residenti. “Vi ringrazio per l’onore che mi avete concesso ad essere vostro concittadino e – ha affermato il professore – ancora una volta per aver accolto i nostri studenti come figli e membri della Comunità ”. Taradel, ricordiamo, fa parte del gruppo di docenti e studenti che da sette anni (e per cinque settimane) soggiorna tra Rogliano e Marzi nell’ambito una vacanza-studio il cui programma coinvolge la Provincia di Cosenza, il Comune di Rogliano, l’Istituto Scolastico Comprensivo, la Pro Loco e l’Associazione per la Protezione Civile ‘Città  di Rogliano’. “Il professor Taradel – ha detto il sindaco – è l’anello di congiunzione di questo progetto con la nostra Comunità . Al suo spessore culturale ha legato la sua umanità  e la sua signorilità . Alla sua rigorosità  di educatore e docente ha legato la sua disponibilità  e il suo affetto verso il territorio”. Nella stessa occasione il Consiglio Comunale di Rogliano ha posto l’accento sull’affermazione della cultura dell’accoglienza e della integrazione, sull’arricchimento derivante dall’interscambio tra persone e culture differenti. Sul momento di “effervescenza e partecipazione” che ha consentito, in questi giorni, di respirare – “un’aria internazionale” – favorendo rapporti e modelli nuovi in una situazione di grave crisi economica e sociale. Figlio di Alessandro (docente di Scienze dell’Amministrazione e fondatore dell’Unical), Ruggero Taradel è anche un ottimo musicista. In passato ha suonato con artisti di fama internazionale ed ha fondato i Grenoch, uno dei miglior gruppi di musica celtica in Italia. “Ricordo le parole di mio padre di ritorno dai suoi periodi di lavoro mentre parlava della Calabria come una terra complessa, pervasa da difficoltà  ma anche come una terra bellissima, con persone integre, oneste e capaci. Per cui oggi – ha sottolineato ancora il professore – io trovo particolarmente toccante ed emotivamente rilevante il fatto che destino mi abbia riportato da queste parti”.

Gaspare Stumpo

Fonte della Notizia: Parola di Vita.

Data: 17 giugno 2013.

– L’intervento del professor Ruggero Taradel –

[embedyt]http://www.youtube.com/watch?v=Vj_e6S7w77E[/embedyt]

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com