Lsu-Lpu. Nuovo sit-in promosso da USB

“PER arrivare al 31 dicembre sono necessari 18 milioni di euro, nell’assestamento di Bilancio sono stati previsti tre milioni di euro”. Nelle scorse ore l’Unione Sindacale di Base è tornata sulla vertenza degli Lsu-Lpu inseriti nel Bacino regionale calabrese. Questa volta la polemica riguarda il resto dei fondi da destinare ai pagamenti ai lavoratori. “Dopo l’ultima bellissima manifestazione di Catanzaro – si legge in una nota – i nostri politici hanno nuovamente rimesso i tappi alle orecchie ed il prosciutto sopra gli occhi. Per la politica  regionale siamo diventati nuovamente invisibili”. L’USB ha comunicato, quindi, la convocazione di un sit in dei lavoratori davanti al Consiglio regionale, a Reggio Calabria. La manifestazione è prevista per il 24 giugno 2013, con inizio alle ore 10. L’Unione Sindacale di Base ha invitato tutti i lavoratori calabresi Lsu-Lpu ad aderire alla iniziativa.

Nella foto: Aurelio Monte (USB Calabria).

Fonte: Unione Sindacale di Base – Federazione Regionale Calabria.

Data: 20 giugno 2013.

Clicca e leggi anche:

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com