La caserma di Rogliano intestata ad Eugenio Altomare

E’ STATA intestata ad Eugenio Altomare (Medaglia d’Oro al Merito Civile) la Caserma dei Carabinieri di Rogliano. La cerimonia si è svolta nella mattinata di oggi alla presenza delle massime autorità  locali, provinciali e regionali. L’iniziativa è legata al cinquantesimo anniversario della Strage di Ciaculli (Palermo) in cui persero la vita – per mano mafiosa – il tenente dei Carabinieri, Mario Malausa, i marescialli Silvio Corrao e Calogero Vaccaro, gli appuntati Eugenio Altomare e Marino Fardlli, il maresciallo dell’Esercito Pasquale Nuccio e il soldato Giorgio Ciacci. Fu uno crimini più efferati compiuti da Cosa Nostra. Un fatto gravissimo, rimasto purtroppo insoluto, che concluse la prima guerra di mafia della Sicilia del dopoguerra. Il roglianese Eugenio Altomare cadde assieme agli altri sei uomini delle Forze dell’Ordine per l’esplosione di una grande quantità  di tritolo contenuta nel bagagliaio di un’automobile abbandonata. All’evento istituzionale (nella foto) hanno partecipato il sindaco Giuseppe Gallo, il vice sindaco Giovanni Altomare, il comandante regionale dell’Arma dei Carabinieri, gen. Adelmo Lusi, il comandante provinciale, colonnello Francesco Ferace, il comandante della Compagnia di Rogliano, capitano Giovanni Caruso, i sacerdoti don Vincenzo Filice, don Santo Borrelli e don Piermaria Del Vecchio, il consigliere provinciale Antonio Simarco, militari, sindaci ed amministratori operanti nella zona del Savuto. Presenti anche la moglie dell’appuntato Altomare, signora Caterina Filice, la figlia Eugenia, altri familiari ed amici. Una lapide posta sui muri dell’edificio ricorda il sacrificio e le virtù di Eugenio Altomare e di quanti, il 30 giugno 1963, rimasero vittime della follia ciminale sulla statale Gibilrossa-Villabate. Al carabiniere scomparso era stato già  intesto il viale che conduce alla nuova area residenziale cittadina. Costruita negli Anni Ottanta, ricordiamo, la caserma dei carabinieri di Rogliano è sede di Stazione e Compagnia. (G. St.).

Data: 29 giugno 2013.

Un approfondimento sulla Cerimonia e sul Cinquantesimo anniversario della Strage di Ciaculli sarà  pubblicato nei prossimo giorni sul settimanale ‘Parola di Vita’.

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com