Al via la seconda edizione di ‘Wiki Loves Mediocrati’

E’ partita la seconda edizione dell’iniziativa “Wiki Loves Mediocrati”. Grazie all’intervento del Club Giovani Soci BCC Mediocrati – che ha tra i suoi fini anche la promozione sociale e culturale del territorio – alcuni monumenti e luoghi storici della Città  di Cosenza sono stati inseriti nella lista dei monumenti dell’edizione 2013 del concorso internazionale di fotografia Wiki Loves Monuments, organizzato da Wikimedia Italia. Tra questi il Teatro Alfonso Rendano; il Museo dei Bretti e degli Enotri; il Chiostro di San Domenico, l’Illuminazione artistica della confluenza dei fiumi; le Fontane di via Arabia; la Casa delle Culture; la Statua del Balilla e il MAB- Museo all’aperto Bilotti. Lo scorso anno era toccato all’antica Abbazia cistercense della Sambucina di Luzzi che, grazie all’interessamento del Club, è stato l’unico monumento calabrese e uno dei pochi del Meridione a partecipare al concorso.  Anche quest’anno il Club Giovani Soci, notando l’assenza di monumenti calabresi nella lista del contest internazionale, ha richiesto ai Comuni nei quali è ubicata una filiale della Banca, l’autorizzazione a fotografare i monumenti, vincolo dettato dal cosiddetto “Codice Urbani”- utile ai fini dell’iscrizione nella lista dei monumenti fotografabili.  “Ringraziamo il Comune di Cosenza – ha affermato Angela Altomare, presidente del Club Giovani Soci BCC Mediocrati-  e tutti gli altri Comuni che in queste settimane si stanno attivando affinché le bellezze del proprio territorio possano partecipare a Wiki Loves Monuments. I nostri territori sono ricchi di monumenti, chiese, luoghi che rappresentano la memoria storica delle nostre comunità . Questo contest che valorizza il patrimonio internazionale su Wikipedia nell’era 3.0 rappresenta un’opportunità  importante per far conoscere attraverso l’uso delle nuove tecnologie questo patrimonio anche al di là  dei confini regionali”.  Nei prossimi mesi il Club Giovani Soci, inoltre, ospiterà  nella Sala De Cardona della Banca una delle tappe della mostra nazionale itinerante delle fotografie arrivate in finale nella precedente edizione del contest.  Wiki Loves Monuments, che lo scorso anno ha visto protagonisti ben  32 Paesi, si rivolge a chiunque abbia la passione della fotografia e desideri far conoscere e valorizzare attraverso singoli scatti il patrimonio. Sarà  possibile partecipare al concorso fino al prossimo 30 Settembre, collegandosi al sito  www.wikilovesmonuments.it.

Data: 19 luglio 2013.

FONTE: Club dei Giovani Soci della BCC Mediocrati.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com