Falvo vince la 9^ edizione del Memorial Lucisano

LUCA Falvo si è aggiudicato il primo premio della nona edizione memorial “Filippo Lucisano” – gara di pesca sportiva alla trota. Una giornata di festa e ricca di ricordi per commemorare il giovane carabiniere deceduto in servizio nove anni addietro a Mandatoriccio, con l’hobby della pesca sportiva. Numerosi i partecipanti alla gara organizzata dal presidente Luciano Raul Muraca del Circolo Italpesca-Italcaccia di Bianchi col patrocinio della Federazione provinciale, presidente Vincenzo Martino. La gara (nella foto), iniziata alle sette e terminata alle undici, seguita dall’occhio vigile dei giudici di gara Giuseppe Pettinato e Saverio Bianco si è svolta presso il laghetto “Bioittica della sorgente” località  Corazzo-Castagna ha avuto ancora una volta successo e apprezzamento. Il giovane Lucisano, affabile e rispettoso, con l’hobby per la pesca e agente volontario di guardia ittico-venatoria era amato da tutti. La manifestazione odierna ha dimostrato che il suo ricordo, nonostante siano trascorsi nove anni dalla scomparsa è vivo nei cuori degli amici del Circolo, della comunità  e soprattutto di mamma Maria e papà  Tonino. Per il presidente Muraca, la manifestazione in onore di Filippo Lucisano, vuole essere “un messaggio per tutti, essere erede e custode delle qualità  umane e sportive dell’amico che ci ha lasciato prematuramente”. Presenti alla premiazione Antonio e Francesca Lucisano, papà  e sorella di Filippo, il sindaco Francesco Villella e il maresciallo dei carabinieri Francesco Carpentieri. Oltre al primo classificato sono stati premiati altri quattro partecipi: Pierino Cittadino, Giuseppe Marra, Salvatore Maletta, Carlo Arcuri e consegnati alcuni attestati di partecipazione.


Pasquale Taverna

Data: 06.08.2013.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com