Memorial Pucci, Petrosino s’impone a Rogliano. (video)

IL PUGLIESE Francesco Petrosino ha vinto la prima gara del secondo memorial ‘Giuseppe Pucci’. Il corridore della CG Martina Franca si è imposto sul compagno di squadra Nicolò Bozzo e sul campano Francesco Barra della New Team Balzano. Alessandro Frangioni della Fonte Collina Cycling Team si è aggiudicato la speciale classifica dei traguardi volanti. Sesto posto, invece, per Daniel Marcellusi che lo scorso anno era salito sul podio giungendo secondo alle spalle di Alessio Costanzo. La manifestazione sportiva (speaker: Adriano Bevilacqua) si è svolta in due giornate (Rogliano e Soveria Mannelli) ed ha coinvolto circa cento ‘juniores’ iscritti a ventuno società  provenienti da Lazio, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia. Dedicato a Giuseppe Pucci, il giovanissimo ciclista venuto a mancare negli anni scorsi, l’evento è stato promosso dall’associazione che porta il suo nome in collaborazione con Coni, Federazione Ciclistica Italiana Regione, Provincia e Comuni opsitanti. L’iniziativa si è snodata lungo un percorso di ottanta chilometri (sedici giri) all’interno della cittadina con partenza ed arrivo in piazza San Domenico, nel centro storico roglianese.“Ci siamo impegnati tanto e, nonostante le difficoltà , siamo riusciti a mettere in piedi questa gara ciclistica per ricordare Giuseppe nel modo a lui più congeniale. Giuseppe – ha spiegato Giovanna Battaglia, presidente dell’Asd promotrice – come amava la vita amava in maniera straordinaria questo sport che praticava con forte impegno e passione. Il suo grande sogno era quello di organizzare una gara ciclistica nel suo paese. Purtroppo il destino ha deciso in modo diverso. Siamo convinti che oggi, Giuseppe, da lassù si è divertito tanto nell’ammirare l’impegno, la classe e la bravura di questi giovani corridori”. La signora Battaglia ha esortato i giovani a praticare lo sport in maniera sana e rispettando le regole. Quindi, ha ringraziato quanti, istituzioni e volontariato, si sono prodigati per la buona riuscita dell’avvenimento. “Oggi – ha ricordato il presidente di Federazione, Salvatore Dionesalvi – abbiamo scritto una pagina meravigliosa nella storia del Ciclismo. La presenza di questi atleti, il loro sforzo, è certamente simbolo di grande impegno e fratellanza”. L’ordine d’arrivo della gara che si è svolta a Rogliano è risultato il seguente: 1° Francesco Petronico (GC Martina Franca), 2° Nicolò Rizzo (GC Martina Franca), 3° Francesco Barra (New Team Balzano), 4° Gerardo Caliendo (Polisportiva Flessofab), 5° Manuel Graziano Di Leo (KKR Basilicata), 6° Daniel Marcellusi (Cicli Montanin), 7° Maher Tounsi (KKR Basilicata), 8° Michele Abenante (Postumia 73), 9° Michele magno (GC Martina Franca), 10° Alessio De Santis (GS Garofalo Mobili).

Gaspare Stumpo

Nella foto, sopra: la premiazione. Sotto: una breve sintesi della manifestazione e l’intervista a Francesco Petrosino.

Data: 07 agosto2013.

[embedyt]http://www.youtube.com/watch?v=vZ_16kXbqVY&feature=c4-overview&list=UUTzv5mZIZ6cjeK9tJizUJDg[/embedyt]

 

[embedyt]http://www.youtube.com/watch?v=Nlw3_pH0UYM&list=UUTzv5mZIZ6cjeK9tJizUJDg[/embedyt]

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com