‘Donnanni in festa’ e ‘Street Art Day’. Il video

A DARE un guizzo di originalità  e di vita a questi ultimi giorni malinconici di Agosto sono state una settimana fa, precisamente domenica 25, due manifestazioni pubbliche inserite nel calendario di questo “Scialo” che si sta avviando all’epilogo! Entrambe concepite e svoltisi nel segno dl ritrovarsi insieme e passare qualche ora in modo diverso da tutti i giorni, genuinamente e senza bisogno di costosi accessori come concerti o inutili luminarie. Il primo evento, organizzato da un gruppo di ragazzi patiti WRITERS, è stato la 2^ EDIZIONE  STREET ART DAY e si è svolto nel piazzale antistante la Stazione Ferrovie della Calabria, a differenza dello scorso anno che era stato ospitato nella parte superiore della villa comunale. Lì si sono dati appuntamento  alle diciassette del pomeriggio  e, fino all’imbrunire, hanno esplicato una performance artistica realizzando diversi murales su grandi pannelli di truciolato, con assoluta libertà  di tema, tecnica  e stile. Superfluo precisare che Facebook è stato il loro veicolo fondamentale, sia per pubblicizzare che per organizzare l’iniziativa. Altri interessi caratteristici della loro età  erano presenti in questo loro speciale meeting, dato che nel  vasto  spiazzo avevano attrezzato anche un campetto di basket, stand gastronomici ed una immancabile discoteca per concludere alla grande e secondo le loro abitudini questo loro straordinario pomeriggio! Meno culturale ma più tradizionale il secondo avvenimento della giornata, ispirato alle abitudini dei nostri antenati roglianesi che quando volevano stare insieme e divertirsi dopo il duro lavoro dei campi aprivano le proprie dispense e cantine. Quindi, con le pietanze preparate  dalle comari del vicinato, banchettavano sino a notte all’aperto e poi si scatenavano in danze sfrenate al suono di qualche chitarra o organetto. Intrattenimenti “artigianali” o sorpassati? Chissà ! Sta di fatto che oggi se ne sente una struggente nostalgia e si cerca di riviverli riproponendoli ai giovani. Questo lo spirito che ha sempre animato l’organizzazione della sagra rionale DONNANNI IN FESTA – giunta alla settima edizione, puntuale ed attesa! Tutti i residenti di questo quartiere si sono prodigati, ognuno con un  compito preciso, alla buona riuscita dell’evento. Trasformandolo,  alla fine, in un incontro irripetibile di commiato con tutti gli emigrati prossimi ormai alla ripartenza! Così è stato anche nella tarda sera di domenica 25 Agosto: una tavolata  lunghissima è stata allestita per tutta la via Donnanni e si è banchettato con pasta e ceci, spezzatino, salciccia, sott’olio, capicollo e tante altre specialità  nostrane, innaffiate con l’inimitabile vino del Savuto. Qualche differenza col passato? Ma si, concediamolo, al posto dei suonatori il più moderno e versatile karaoke,  come al solito gestito da Gino Pascuzzo in collaborazione con ugole d’oro paesane! Complimenti a questi ragazzi ed ai residenti di Donnanni: senza aver dissanguato le casse comunali, senza tanti clamori o esibizionismi personali hanno ottenuto il MASSIMO COL MINIMO!

Salvatore Diana

Data: 31 agosto 2013.

– Tutte le immagini di STREET ART DAY e DONNANNI IN FESTA

[embedyt]http://www.youtube.com/watch?v=SNOwbQoLTmo&feature=c4-overview&list=UULh5b2YbluvhqYhko8g98jg[/embedyt]

 

‘Donnanni in Festa’

 

‘Street Art Day’

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com