Chianciano, i Giovani UDC calabresi incontrano i vertici del Partito

NONOSTANTE il partito nazionale dello scudo crociato attualmente stia navigando a vista e in acque tempestose, in un clima di totale antipolitica, il Parco Fucoli di Chianciano (nella foto) è gremito di centristi. Presenze record, se contrapposte all’ultima tornata elettorale. Ancora una volta, i centristi calabresi e soprattutto i giovani Udc calabresi coesi e uniti, si sono presentati al consuetudinario appuntamento di Chianciano per fornire un apporto significativo nell’organizzazione dell’evento e per invocare a gran voce un radicale cambiamento e rinnovamento della classe politica, direttamente dal leader Udc Pier Ferdinando Casini. Un’attivissima delegazione dei giovani Udc calabresi, coordinata dal commissario regionale Andrea Bruni, con l’ausilio del responsabile dell’area urbana brutia Enrico Morcavallo e del portavoce regionale Vincenzo Massimo Pezzuto, ha incontrato i vertici del partito esponendo opinioni e soluzioni per il futuro dei giovani calabresi.

Data: 16 settembre 2013.

Fonte: Giovani UDC Calabria.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com