Marazzita (FdC): abbiamo ottimizzato il servizio”

IL DIRETTORE d’esercizio di Ferrovie della Calabria, ing. Santo Marazzita (nella foto), ha espresso “soddisfazione” per la riapertura della tratta Rogliano-Marzi, avvenuta lunedì scorso. “Il programma di quest’anno – ha spiegato il manager – che riguarda le corse tra Cosenza Vaglio Lise e Cosenza Casali, è stato implementato per venire incontro all’utenza, anche a quella della ‘gomma privata’ – in funzione alle problematiche di trasporto che ci saranno su Cosenza Centro derivanti da lavori di ammodernamento degli spazi cittadini”. “In piu’ – ha proseguito Marazzita – come Azienda abbiamo cercato di servire la zona di Rogliano-Marzi attestando undici coppie di corse in modo da ottimizzare il servizio includendo la fermata di Rogliano-Serra che si trova nelle immediate vicinanze dell’Ospedale e di insediamenti abitativi periferici”. “Penso – ha concluso Marazzita – che Ferrovie della Calabria, in controtendenza rispetto ad altri sistemi di trasporto in cui si tagliano corse, nonostante la crisi e i problemi strutturali che investono il comparto, abbia dato un’ottima risposta per quanto riguarda il trasporto pubblico locale”. Il Direttore d’esercizio ha invitato pertanto i cittadini a considerare Ferrovie della Calabria come un patrimonio che appartiene alla storie delle Comunita’  locali, fondamentale per la qualità  della vita del territorio, quindi da tutelare per la sua funzione sociale”.

Gaspare Stumpo

Data: 21 settembre 2013.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com