Rogliano, Marika Sacco è la nuova ‘Miss Valle Crati’

COME preannunciato un mese fa, dopo essere stato teatro di “Miss Savuto 2013” Rogliano ha anche ospitato la finalissima di un altro importante concorso di bellezza muliebre, il “Miss Valle Crati 2013”. L’evento si è svolto al Palasport “Angelo De Siena” nella serata di sabato 21 Settembre davanti ad un pubblico considerevole, che tuttavia poteva essere di maggiore consistenza se nei vicini centri di Carpanzano e Santo Stefano non fossero stati presenti gli show di due nomi di spicco, Sandro Giacobbe e Pippo Franco! La kermesse (nella foto) ha visto alla fine trionfare proprio “Miss Savuto 2013” – la diciassettenne cosentina Marika SACCO, che giusto un mese prima era stata incoronata come la “più bella del reame zonale” davanti al Bar Nautilus, in via Eugenio Altomare! Comprensibile quindi la soddisfazione di Nadia Molinaro, che aveva messo in piedi la gara precedente e che in questa occasione, con suo marito Oreste Sicilia, ha fornito tutto l’appoggio necessario (all’Organizzazione, ndr). E’ come se la Sacco fosse una sua creatura! Tornando a Marika, bissando quel successo ha consolidato le basi per un luminoso cammino nei sentieri della Bellezza, quella con l’iniziale maiuscola! E’ ancora molto giovane e sicuramente leggeremo ancora di lei, in ambiti più importanti! Auguri! Complimenti anche alla miss uscente, Erminia CARPINO, che nel momento del passaggio della fascia e della corona alla sua erede ha sfilato con eleganza, classe e maestosità : veramente uno spettacolo! Auguri anche alla nostra concittadina Gilda SARCONE che si è attestata al quinto posto! Avevamo già  scritto alla conclusione di “Miss Savuto” che le finaliste avrebbero sostenuto uno “stage formativo del portamento” – ospiti gradite del Comune di Cerchiara Calabra”. Questo spiega la presenza del sindaco di questa cittadina tra quella dei suoi colleghi di Rogliano, Mangone, Paterno Calabro e Trenta. L’evento ha di fatto instaurato un gemellaggio fra zone contraddistinte da due fiumi, il Crati ed il Savuto ed in questo senso il sindaco di Rogliano Giuseppe Gallo ha vestito i panni del padrone di casa ed ha presenziato attivamente alla premiazione finale. La manifestazione di sabato scorso è stata caratterizzata da sfilate di moda (Atelier Amedeo Ritacco), da esibizioni canore e di danza da parte di giovani promesse, da numeri di cabaret, da proiezioni di filmati, da interventi delle autorità  convenute etc. Tre ore e passa riempite bene, che forse sarebbe stato preferibile diminuire. Infatti non siamo più in estate, fa fresco e la gente va a dormire prima, mentre quelli che sono venuti da lontano devono affrontare il viaggio di ritorno alle prime ore del mattino! Questo è solo un piccolissimo appunto che non inficia affatto l’apprezzamento già  espresso ma di cui gli organizzatori dovranno tener conto per una prossima volta. Che sicuramente ci sarà !

Salvatore Diana

Data: 25 settembre 2013.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com