“Orsara fa un passo indietro di almeno quarant’anni”

MARIA e Carmine, i genitori dello studente di Orsara, frazione di Marzi, in provincia di Cosenza, hanno contestato nuovamente la scelta dell’Amministrazione comunale di cambiare modalità circa il servzio di trasporto scolastico riservato agli alunni (in questo caso il figlio) delle località rurali, con la sottoscrizione di una convenzione con il Comune di Rogliano (leggi articolo precedente) avvenuta in occasione dell’apertura dell’anno scolastico 2013-2014. Centri rurali come Piano Semente, Orsara (nella foto) e Pallone fanno "un passo indietro di almeno quarant’anni". "Le famiglie che vivono in queste terre – scrivono i due – ricordano perfettamente quando si andava a scuola a piedi a Parenti, sobbarcandosi chilometri e chilometri al giorno con il sole, con la pioggia e talvolta anche con la neve". Nella loro nota Maria e Carmine fanno sapere che in una epoca, quella di oggi, socialmente e tecnologicamente avanzata il figlio è costretto allo stesso destino per una decisione legata "ad un problema semplicemente economico o addirittura di intransitabilità dei mezzi comunali". Lo studente "se vorrà andare a scuola – affermano gli interessati – dovrà percorrere almeno 24 chilometri al giorno e sperare che il sindaco di Rogliano gli conceda di utilizzare il suo scuolabus in via eccezionale da Balzata a Rogliano perché il sindaco Aiello e l’assessore Fiore non si sono chiesti se la famiglia dispone di un’auto o delle risorse economiche necessarie eppure sanno perfettamente che la mamma di Simone è disoccupata e il papà è solo un operaio che non sempre ha il lavoro". Maria e Carmine pongono l’accento, quindi, sulllo stato di disagio per le popolazioni residenti nelle arre di campagna legato anche allo stato della viabilità, criticano la decisione dell’Amministrazione comunale di Marzi e concludono con un accenno alle parole del Papa: "il papa dei poveri, dei bisognosi e dei più deboli alla stergua di quanto diceva San Francesco".

G. St.

Data: 02 ottobre 2013.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com