A Donnici (Cosenza) spettacoli e … sapori d’autunno

DONNICI si appresta a vestire il suo abito migliore in occasione dell’inaugurazione ufficiale, prevista per domani, venerdì 4 ottobre, alle ore 18,00, nel borgo antico della frazione alle porte di Cosenza, della XXXIII edizione della Sagra dell’uva e del vino, dallo scorso anno denominata “Sapori d’autunno”. A tagliare il nastro, insieme ai giovani organizzatori dell’Associazione “Vivi Donnici”, sarà l’Assessore alla crescita urbana del Comune di Cosenza Nicola Mayerà. Il nutrito programma, caratterizzato da una felice alternanza tra le degustazioni di vino e dei prodotti della gastronomia locale e i momenti musicali e teatrali dedicati all’intrattenimento, sarà aperto, alle ore 21,00, nel Centro Anziani di via Santa Maria, dalla prima degustazione guidata, a cura di Mario Reda dell’Onav (l’Organizzazione Nazionale degli Assaggiatori di Vino). Sarà possibile prenotare la degustazione all’apposito Info Point allestito in Piazza Mons. Bilotto. Sempre a partire dalle ore 21,00, prenderà il via il previsto spettacolo itinerante di teatro di strada “Give me Fire”, a cura della Cooperativa “Pagliassi”, che vedrà la partecipazione di fuocolieri-Sputafuoco. Lo spettacolo si snoderà lungo tutto il borgo antico di Donnici. I momenti musicali sono invece affidati agli “One night Only”, ai “Tangaria’s Trio” e ai “Sol20 vintage rock night”. Gli “One night Only” (Aurelia Zucaro,Giuseppe Romagno ed Emilio De Bartolo), che si esibiranno alle ore 22,00 in Piazza Mons. Bilotto, ripropongono hit e successi dei grandissimi della musica blues e soul come Etta James, Aretha Franklin, Ray Charles, Janis Joplin e Marvin Gaye. Accanto a questo repertorio, anche molte cover dei Creedence Clearwater Revival, dei Rolling Stones e dei Police. Il tango argentino sarà, invece, protagonista, alle ore 23,00 in Largo della Fontana, del concerto dei “Tangaria’s trio”, formato da Eugenio Turboli alla fisarmonica, Antonio De Paoli al violino e Gianluca Scigliano alle percussioni. L’altra area concerti, situata lungo Viale Penninello, ospiterà, sempre dalle 23,00, l’esibizione dei “Sol20 Vintage Rock Night”. I cinque eccentrici musicisti cosentini riproporranno le note dei grandi della musica rock del passato, con prevalenza di rock and roll vintage degli anni settanta e ottanta. La giornata di sabato 5 ottobre della XXXIII edizione della Sagra dell’uva e del vino sarà aperta, alle ore 10,30, in Piazza Mons.Bilotto, dalla tavola rotonda sul tema “La riscoperta del Magliocco”, con l’obiettivo di approfondire una tematica cara al territorio, quella del vitigno autoctono che ha reso celebre le colline donnicesi nell’ambito della produzione vinicola e che affonda le sue radici fin nell’antica Grecia. Furono proprio gli ellenici, infatti, i primi ad individuare nel territorio compreso tra la Valle del Crati e i monti della Sila, un luogo ideale per la coltivazione della vite. Alla tavola rotonda sulla riscoperta del magliocco prenderanno parte il Sindaco Mario Occhiuto, l’Assessore alla crescita economica urbana Nicola Mayerà, Mario Reda dell’Organizzazione nazionale Assaggiatori di Vino, Antonio Berlingeri e Ippolito Spadafora, titolare della Cantina Spadafora. Saranno presenti anche le altre aziende produttrici del Donnici doc : “Terre del gufo”, “Donnici 99”, “Monterosa di Fiego” e “Bozzo”. In caso di avverse condizioni atmosferiche, la tavola rotonda avrà luogo al Centro Anziani di Via Santa Maria.

Data: 03 ottobre 2013.

Fonte: Comune di Cosenza.

Nella foto: Palzzo dei Bruzi (Cosenza).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com