Calcio. Il punto sulla 2^ Categoria Calabrese (gir. B) *

di Salvatore DIANA *

Eccoci qui, ancora una volta, col consueto appuntamento infrasettimanale per  esaminare la situazione del Girone B della Seconda Categoria. Un girone, quello  delle “cosentine” – che si sta rivelando oltremodo ostico per il nostro ROGLIANO, inseritovi dalla Lega insieme al Belsito. Dopo le prime tre partite  del Campionato ha solo un punto all’attivo e si ritrova in fondo alla classifica con alle spalle il LATTARICO, ancora a zero! Capolista provvisoria è attualmente il BELVEDERE con 7 punti, seguita a 6 dal  CERZETO e dall’ALTOMONTE, contro cui la squadra di mister Sirianni tre giorni  fa ha perso con un secco tre a zero. Grazie ai tre punti avuti a tavolino per un illecito sportivo della SANNICOLESE nella precedente partita, l’Altomonte si è trovato inaspettatamente al secondo posto. Segue poi il BRUTIUM che domenica  scorsa, pareggiando a Belsito contro i locali, ha totalizzato 5 punti, ed a ruota con 4 appunto il BELSITO, il ROSE CITY (stavolta a riposo) ed il BISIGNANO. A 3 stazionano il CASTIGLIONE, la SANNICOLESE (battuta a Belvedere per 2 a 1) ed il BUONVICINO. Due punti ha il PIRETTO, quindi il ROGLIANO con 1 ed il LATTARICO completamente a secco! Il tabellone della quarta giornata di Campionato propone una interessante BRUTIUM – BELVEDERE, che forse ci rivelerà quali ambizioni possono nutrire i tirrenici e se possono assurgere al ruolo di “ammazza campionato”. Questo per quanto riguarda la testa della classifica. Nella coda, settore dov’è relegato il Rogliano, spicca il derby deL Savuto ROGLIANO – BELSITO e di questo voglio parlare un poco in quanto si tratta di due sodalizi locali. Per la Società del Presidente  Pasqualino Altomare (nella foto) è una delle ultime occasioni per dare un colpo di ala e cercare di finalmente decollare, dopo le magre rimediate nelle prime  tre partite. Non basta dire che c’è solo bisogno di tempo per trovare affiatamento e far maturare la squadra. Così si rischia di diventare subito il  “materasso” del Girone, terra di conquista per tutti! Ricordate il Marzi di qualche stagione addietro?!?Affrettare quindi questa “maturazione”, inserendo magari qualche elemento con maggiore esperienza in difesa ed in attacco, e mettercela tutta! Domenica non  sarà facile, sia perché l’organico belsitese è infarcito di “fuoriusciti” roglianesi che plausibilmente vorranno dimostrare qualcosa a qualcuno, sia perché un DERBY è sempre un derby!!!

Data: 30 ottobre 2013.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com