Calcio a 5. Roglianese, partitella in famiglia over young

IL BLOCCO del campionato, deciso dalla Figc a causa dell’allerta meteo che sta terrorizzando l’intera regione, non ha fermato i giocatori della Roglianese che si sono sfidati in allenamento, per scaricare l’adrenalina accumulata in settimana, dividendosi in due squadre: Over e Young (con una eccezione per parte: Angelo Domanico con i giovani ed il "silurato" Luigi Garofalo con gli Over). Da una parte: forza, esuberanza, freschezza atletica, potenza fisica; dall’altra:  esperienza, tecnica ed intelligenza tattica. Risultato: giovani ‘asfaltati’ in un crescendo di azioni spettacolari che avrebbero certamente divertito gli spettatori del PalaDeSiena.

Formazioni:

– ROGLIANESE YOUNG: Runco, Stumpo, Fuoco, Scaglione, Russo, Domanico Angelo.
– ROGLIANESE OVER: Alessio, Sicilia, Zumpano, Garofalo, Domanci Andrea, Gatto.

La sfida è un remake di una partita già disputata la scorsa stagione e conclusasi con una sonora sconfitta dei giovani, battuti con 11 reti di scarto.  La partita inizia con gli over che gestiscono palla in maniera sicura lasciando agli avversari qualche sporadica ripartenza. A sorpresa però Stumpo, con il primo tiro in porta scagliato dalla distanza, porta in vantaggio la squadra Young, approfittando di una incertezza del portiere Gatto. Gli Over non si scoraggiano e con l’eterno Sicilia pareggiano. Dopo pochi minuti un’imbucata alla cieca di Stumpo che va a colpire accidentalmente il compagno di squadra Fuoco, permette ai Young di riportarsi in vantaggio; ma, ancora una volta, mister Sicilia su punizione riporta la gara in parità. Il primo tempo si chiude così sul risultato di 2-2. Dal primo minuto del secondo tempo però è un monologo degli Over che annichiliscono la flebile resistenza degli Young segnando a ripetizione con tutti gli effettivi in campo, portieri "di movimento" compresi. Due clamorose traverse colpite da Zumpano e Domanico potrebbero ampliare ulteriormente il risultato, ma sarebbe stato davvero umiliante per i ragazzi subire una punizione così pesante. Fino alla fine è un crescendo di azioni spettacolari degli Over che si divertono a giocare palla gestendo il risultato in tutta tranquillità.

Data: 02 dicembre 2013.

Fonte: ASD Roglianese.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com