Lsu-Lpu. Corbelli: “condivido le considerazioni sui diritti negati a questi lavoratori”

IL LEADER del movimento ‘Diritti Civili’ Franco Corbelli (nella foto) – ha risposto alla richiesta di un gruppo di lavoratori Lsu-lpu circa la drammatica vicenda che nei giorni scorsi ha coinvolto un lavoratore socialmente utile di Cerisano, Franco Ritacco, venuto a mancare a causa di un incidente sul lavoro. L’avvocato cosentino ha fatto sapere di “condividere le considerazioni sui diritti negati a questi lavoratori”. “Quando poi succedono tragedie come quella di Cerisano – ha scritto – restiamo tutti profondamente colpiti. Corbelli ha ricordato di essere intervenuto più volte sul problema dei lavoratori precari. “Continuerò a farlo. Anche se poi – ha concluso – a volte purtroppo i miei interventi su queste problematiche non trovano sempre spazio sui media”. (G. St.)

Data: 02 dicembre 2913.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com