Soveria Mannelli, primo torneo di tennis da tavolo di fine anno

Lo Sporting Club di Soveria Mannelli ha dato vita al Primo Torneo di Tennis da Tavolo di Fine Anno. Grazie alla collaborazione dei soci Andrea Pascuzzi e Mario Michele Pascuzzi si è riusciti ad organizzare una manifestazione entusiasmante che ha visto partecipare diversi giovani di Soveria Mannelli, ma anche dei paesi vicini, entusiasti di vedere riaperta anche nelle ore pomeridiane del 29 e del 30 dicembre la Mediateca Comunale di Soveria Mannelli. Il Torneo strutturato in gironi eliminatori ha visto la partecipazione di circa 30 giovani tra under 16 e over 16. Le finali si sono disputate, per la Categoria Under 16, tra Mario Pascuzzi e Francesco Arena, giovane in vacanza a Soveria Mannelli da Brescia, che ha voluto partecipare all’iniziativa, il trofeo è andato al giovane di Soveria Mannelli Mario Michele Pascuzzi. La finale Categoria Over 16 si è disputata tra Marco Buso di Soveria Mannelli e Antonio Paola di Decollatura, vinta da quest’ultimo che ha avuto la meglio per  3 set a 2.  Alla conclusione della manifestazione durante la Premiazione (nella foto) il Presidente dello Sporting Club, Davide Rocca, ha voluto ringraziare i giovani partecipanti e ha sottolineato come questi momenti di aggregazione devono diventare sempre più momenti di divertimento e partecipazione. “Stiamo verificando la possibilità di organizzare altre iniziative per promuovere l’aggregazione tra i giovani. Crediamo che sia importante dare la possibilità ai ragazzi di potersi divertire in modo sano e tranquillo, valorizzando spesso anche sport minori come il Tennis da Tavolo. Contiamo di sviluppare per il 2014 un ricco programma d’iniziative e stiamo concretamente lavorando per la realizzazione di una sede fisica che possa rappresentare un punto di riferimento per i nostri giovani. Devo evidenziare che l’organizzazione di questo Torneo è stata voluta fermamente dai giovani soci dello Sporting Club, purtroppo abbiamo registrato ad inizio del Torneo alcune incomprensioni organizzative per le quali mi scuso personalmente, ma devo comunque dare merito a questi ragazzi che durante il periodo vacanziero avrebbero potuto tranquillamente passare il loro tempo in altro modo ma hanno preferito impegnarlo per far divertire anche gli altri, basterebbe questo per fugare ogni “cattivo pensiero”, ma evidentemente il Natale non per tutti porta la “Buona Novella”.

Data: 02 gennaio 2014.

Fonte: Sporting Club – Soveria Mannelli (Catanzaro).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com