Università Magna Graecia, successo per i cosentini. Garofalo: “gli studenti hanno premiato il nostro impegno”

EUGENIO Garofalo e Vincenzo Bosco, eletti rispettivamente in Senato Accademico e in Consiglio di Scuola di Medicina e Chirurgia, trionfano nella Magna Graecia. La lista ‘Insieme’ della quale fanno parte i due cosentini ha incassato la maggioranza dei consensi attestandosi su una percentuale che varia dal 75 al 70 percento dei voti espressi. Il  dato eclatante emerge con la riconferma del  Senatore Accademico uscente Eugenio Garofalo, che con 1200 voti su 1650 votanti, circa il doppio di due anni fa, nella sola area medica-farmaceutica, raggiunge la prestigiosa percentile del 75 per cento dei votanti. Un dato questo, che premia la passione, l’impegno e la capacità che ha contraddistinto e contraddistingue il lavoro svolto dallo stesso. Rilevante il dato emerso nel consiglio di scuola di Medicina e Chirurgia, nel quale Vincenzo Bosco, studente di Scienze Infermieristiche del polo di Cosenza, con circa 400 voti conquista il primato degli eletti, ottenendo  da solo più preferenze dell’intera lista avversaria. Importantissimo il ruolo svolto dai coordinatori delle associazioni ‘Insieme’ e ‘U.M.G’. Andrea Bruni e Attilio Morrone, che si sono adoperati per conseguire il brillante e qualificante risultato ottenuto. Bruni e Morrone, anch’essi cosentini, si sono spesi efficacemente sia alla stesura del programma, sia agli aspetti organizzativi, che al successo elettorale ottenuto. “Riconfermare i voti della precedente elezione – ha commentato Garofalo – era l’obiettivo, raddoppiarli è un grande risultato frutto del lavoro e dell’impegno che gli studenti hanno riconosciuto in due anni di attività. Una vittoria stracciante con più di 750 voti sul mio diretto antagonista rappresenta la giusta risposta a chi ha gettato fango in questa campagna elettorale. Continueremo a lavorare al fianco di tutti gli studenti, sia di chi ha votato il nostro gruppo e sia di chi ha espresso altre preferenze”. L’unità di intenti, la coesione dimostrata dall’intero gruppo è stata fondamentale per il trionfo ottenuto su cui si rinnova l’impegno per lo sviluppo del nostro Campus Universitario.

Data: 28 gennaio 2014.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com