Orlandino Greco: “stop al Governo Scopelliti, i calabresi tornino alle urne”

“IN CALABRIA bisogna tornare alle elezioni al più presto per mettere fine ad un’azione politica che ha danneggiato, e sta danneggiando, gravemente la nostra terra.” A dichiararlo è il presidente del Consiglio provinciale di Cosenza e leader del movimento per l’Italia del Meridione Orlandino Greco (nella foto). “Il fallimento dell’attuale governo regionale è sotto gli occhi di tutti. L’emergenza rifiuti, il settore della Sanità al collasso, i tassi di disoccupazione e povertà più alti d’Italia sono solo alcuni dei segnali, i più evidenti, di una gestione politica e amministrativa che non è stata in grado di guardare ai problemi reali dei calabresi. In questa ottica, concordo con quanto dichiarato nelle scorse ore dal neosegretario calabrese del Partito Democratico Ernesto Magorno (al quale vanno i miei auguri per il nuovo incarico politico), in merito alla richiesta di dimissioni dei consiglieri regionali del Pd al fine di consentire ai cittadini di tornare alle urne. Non c’è più tempo da perdere, sarebbe inutile attendere oltre le dimissioni di Scopelliti e dei suoi alleati, che se avessero avuto un minimo di sensibilità politica le avrebbero già rassegnate da tempo. Tutti gli amministratori degli enti locali calabresi sanno bene quanto in questi anni le lungaggini procedurali e l’inefficienza politica della Regione abbiano limitato la capacità d’azione dei territori. L’auspicio è che si tengano nell’arco di un mese le primarie di coalizione per scegliere un candidato a presidente in grado di opporsi con forza all’attuale compagine di governo. Oggi più che mai è indispensabile dare ai calabresi la possibilità di individuare con chiarezza uomini e programmi per un’altra Calabria.”

Data: 25 febbraio 2014.

Fonte: Provincia di Cosenza – Presidenza del Consiglio.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com