Scontro fra due treni delle Ferrovie della Calabria all’altezza di Gimigliano, due feriti e diversi contusi

NON SI conoscono ancora le cause dell’incidente che nella giornata di oggi ha coinvolto due treni delle Ferrovie della Calabria sulla tratta Cosenza-Catanzaro all’altezza di Gimigliano. Lo scontro è avvenuto in aperta campagna, nei pressi del Santuario della Madonna di Porto, luogo molto caro alla devozione popolare. Sul posto si sono recati uomini dei Carabinieri, della Polizia, dei Vigili del Fuoco e il gruppo locale di Protezione Civile. I soccorsi da parte del 118 sono stati attivati immediatamente nonostante le difficoltà logistiche legate alla natura del territorio. I feriti più gravi (che in ogni caso non sarebbero in pericolo di vita) – due donne di – cui una in stato interessante, sono stati trasportati in ospedale con l’ausilio dell’Elisoccorso. Al momento dell’impatto a bordo dei convogli si trovavano una sessantina di pendolari, alcuni dei quali (si parla di una decina) rimasti contusi. La Procura della Repubblica di Catanzaro ha aperto una inchiesta per accertare le responsabilità dell’accaduto. (R.S.)

Data: 06 marzo 2014.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com