Raccolta Differenziata: Panettieri, Altilia e Marzi i Comuni più virtuosi nella Valle del Savuto

PANETTIERI, Marzi e Altilia sono i tre Comuni della Valle del Savuto risultati tra i più virtuosi nel Report Arpacal (Anno 2012) per quanto riguarda il rapporto tra le tonnellate di rifiuti urbani prodotti e quelli raccolti con il sistema della differenziata.  Nel documento dell’Agenzia sono contenuti, ricordiamo, i dati di tutti i Comuni calabresi, compreso le Città capoluogo di provincia. Più in generale, il più virtuoso tra i Comuni è stato San Fili (Cs), con una percentuale del 72,66%. Il sindaco di Marzi, Rodolfo Aiello (nella foto), ha espresso soddisfazione per il dato conseguito dal suo Comune e “dall’insieme di programmi – ha detto – che l’Amministrazione comunale ha deciso di implementare nel settore dell’ambiente”. Il primo cittadino ha confermato altresì l’adozione del sistema Tares “perché sicuramente più equo nella distribuzione del tributo, in quanto – ha spiegato – nella filosofia di chi più inquina più paga”. Aiello ha fatto sapere che a proposito di gestione dei rifiuti è stato ascoltato nella mattinata di ieri dai componenti della IV^ Commissione regionale ‘Ambiente e Tutela delle Acque’.

Dati per Comune riferiti al comprensorio della Valle del Savuto:

Aiello C. = 1,34%
Altilia = 33,48%
Belsito = N.D.
Bianchi = 25,82%
Carpanzano = 18,54%
Cellara = N.D.
Colosimi = 19,21%
Grimaldi = 26,52
Lago = 6,67%
Malito = N.D.
Mangone = N.D.
Marzi = 46,24%
Parenti = 27,99
Panettieri = 53%
Pedivigliano = 25,10%
Rogliano = 15,54%
Scigliano = 18,62%
S. Stefano di R. = 14,26%

Data: 08 marzo 2014.

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com