Mons. Agostino, una figura di grande rilievo per la Calabria. L’ex arcivescovo sepolto nel cimitero di Cosenza

FEDELI, autorità civili e militari, sacerdoti, seminaristi, religiosi e religiose, hanno dato l’ultimo saluto a mons. Giuseppe Agostino, arcivescovo emerito di Cosenza-Bisignano, che si è spento all’età di 86 anni. Il presule da tempo ammalato si era ritirato nel Seminario di Rende. Mons. Agostino è deceduto alle 8.20 di lunedì 24 marzo (2014, ndr), presso l’ospedale civile ‘Annunziata’ di Cosenza. A darne la notizia una nota dell’Ufficio diocesano per le Comunicazioni sociali. A celebrare il rito funebre, nel giorno dell’Annunciazione del Signore, l’arcivescovo metropolita, mons. Salvatore Nunnari. Hanno concelebrato quattordici vescovi e due amministratori delle diocesi calabresi, ed anche duecento sacerdoti tra quelli della diocesi di Cosenza e gli altri provenienti dalle diocesi sorelle. Sulla bara, posta sotto l’altare del Duomo che lo ha visto a lungo pastore illuminato della Chiesa Cosentina, il Vangelo e la mitra, accanto il suo pastorale. La Chiesa Cosentina si è unita in preghiera dimostrandosi vicina ai familiari ed in particolare a suor Pierluigia Guidolin, delle Suore della Divina Volontà, che lo hanno amorevolmente assistito. L’arcivescovo Nunnari nella sua omelia ha ricordato l’impegno di evangelizzatore del suo predecessore. I cosentini sono accorsi in tanti per portare l’ultimo saluto all’ex arcivescovo della Città che tanto hanno amato ed apprezzato. Prima della benedizione sono stati letti il testamento spirituale di mons. Agostino e i messaggi di profondo cordoglio di Papa Francesco e della Conferenza Episcopale Italiana. In una lettera inviata all’attuale arcivescovo di Cosenza-Bisignano, mons. Salvatore Nunnari, la Segreteria di Stato di Sua Santità e la Conferenza Episcopale Italiana, ha ricordato “il generoso ministero svolto come pastore” da mons. Agostino, lodando il Padre “per il dono del ministero episcopale svolto dal compianto presule con generosa dedizione, facendo grata memoria del suo servizio prestato alla CEI come vice presidente”.

Data: 28 marzo 2014.

Fonte: ‘Parola di Vita’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com