Una ditta roglianese eseguirà l’intervento di consolidamento della rupe del Santuario di Santa Maria dell’Isola di Tropea

IL COMMISSARIO straordinario ed il sub Commissario del Comune di Tropea, rispettivamente, Anna Aurora Colosimo e Domenico Fuoco, hanno annunciato l’inizio dei lavori per il “Consolidamento e recupero del Santuario di Santa Maria dell’Isola” (nella foto) – uno dei simboli dell’arte religiosa calabrese, luogo di grande fascino della ‘Perla del Tirreno’. Dopo l’ultimazione del primo lotto che ha consentito il restauro dell’immobile sacro, ieri, nel corso di una iniziativa istituzionale, sono stati consegnati i lavori per il completamento del secondo lotto che prevede, tecnicamente, la stabilizzazione di natura meccanica con chiodature localizzate e diffuse, quella di natura idraulica mediante drenaggi sub orizzontali ed il ripristino della Rupe con chiusure degli scassi e smascheramento delle opere. L’intervento sarà eseguito dall’Impresa Geoconsol di Rogliano, in provincia di Cosenza. Il Santuario di Santa Maria dell’Isola, ricordiamo, è chiuso al transito dei visitatori in seguito ad una ordinanza che risale alla primavera del 2006.

R. S.

Data: o4 aprile 2014.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com