Rogliano, ritrovate nella frazione ‘Acqualatiglia’ le carcasse di due cani. Sarebbero stati avvelenati

LE CARCASSE (nella foto) di due cani di razza maremmana sono state ritrovate nelle scorse ore ad ‘Acqualatiglia’ – località rurale del Comune di Rogliano. Gli animali dell’apparente età di 10 e 1 anno sarebbero stati uccisi, forse avvelenati. Da quanto si è appreso appartenevano ad una famiglia del posto ed erano regolarmente accuditi. Qualcuno ha voluto sbarazzarsi di loro sulla scorta di quanto avvenuto peraltro in passato, ovvero, l’uccisione (risalente a qualche mese addietro) di un altro esemplare appartenente alla stessa famiglia. Un comportamento che conferma l’elevato livello di inciviltà e di ignoranza verso il mondo animale. E ciò nonostante gli appelli autorevoli, l’impegno sociale e l’emanazione di leggi in materia che prevedono sanzioni severe e talvolta anche il carcere. La notizia del ritrovamento dei due cani morti ha fatto il giro della Rete provocando molta indignazione.

G. St.

Data: 30 aprile 2014.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com