Rogliano. Chiude lo sportello decentrato dell’Agenzia delle Entrate, ennesimo segnale negativo per la rete dei servizi sul territorio

L’ATTIVITÀ’ dello sportello decentrato dell’Agenzia delle Entrate di Rogliano (nella foto) cesserà il prossimo 20 giugno. Con disposizione di servizio, infatti, il direttore provinciale dell’Ente ha confermato quanto trapelato nelle settimane scorse. Ovvero, la sospensione dell’apertura al pubblico dello Sportello Decentrato roglianese e il conseguente trasferimento a Cosenza del personale in servizio presso la sede di via Municipio. Si tratta dell’ennesimo segnale negativo circa il depauperamento, sempre più evidente, della rete dei servizi a sud del capoluogo bruzio. Una vera e propria iattura per i cittadini, soprattutto per quelli più anziani, che in un lasso di tempo più o meno breve, hanno assistito alla chiusura (o al serio ridimensionamento) di diversi uffici pubblici sul territorio. Una mannaia che si è abbattuta su strutture sanitarie, scuole, trasporti e altri uffici d’interesse collettivo, con ulteriore disagio per le popolazioni e per la stessa economia della Vallata. Il Savuto è ancora una volta, dunque, al centro di provvedimenti che tengono conto di aspetti ragionieristici a fronte di una utilità comune che andrebbe invece salvaguardata anche in concomitanza di un periodo di gravi ristrettezze economiche per le famiglie. Di fatto, la sede roglianese dell’Agenzia delle Entrate è tra quelle che hanno ricoperto una significativa valenza sociale raccogliendo una eredità storica rispetto ad un ruolo istituzionale che va aldilà dei numeri e delle nuove indicazioni in materia di spesa pubblica. Ridotto ad un orario di apertura di due giorni alla settimana, la sorte dello sportello di Rogliano è legata agli effetti della spending review.Sulla questione è decisa ad intervenire l’Amministrazione comunale, ma anche alcune organizzazioni sindacali, a quanto pare, non sono disposte a rimanere inermi in rapporto alla decisione dell’Agenzia dell’Entrate che, ricordiamo, sarà operativa a partire dal 1° luglio 2014.

Gaspare Stumpo

Data: 14 giugno 2014.

Fonte: ‘Parola di Vita’

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com