Calcio a Cinque. Dopo la fusione sportiva con il Futsal Pietrafitta la Roglianese ufficializza il titolo di C1

UN ATTESTATO di stima che va oltre una semplice fusione sportiva. La Roglianese Calcio a Cinque è il giusto premio alla serietà ed al lavoro svolto in questi sei anni, al di là dei risultati sportivi, da sempre confinati in secondo piano dal gruppo dirigente roglianese. Il gesto della società del presidente Di Ponti va inquadrato proprio in quest’ottica: una comunanza totale di intenti e di visione dello sport, che ha indirizzato in maniera naturale una trattativa iniziata e conclusa con una semplice stretta di mano tra due persone serie. In tutto questo ha influito, e non poco, l’amicizia personale che mi lega ad Ennio Pascuzzi, deus ex machina del pianeta Futsal Pietrafitta, nata ai tempi del Futsal Bruzia, la sua prima avventura nel mondo del pentacalcio, e proseguita, rafforzandosi sempre più, in tutti questi anni. Per quanto ci riguarda, metteremo in questa affascinante avventura tutto il nostro impegno per non sfigurare. Il primo obiettivo di mercato? Leo Tuoto in panchina … come giocatore! La chiosa finale, però, spetta di diritto a Robertino Di Ponti, il quale, insieme a tutti gli altri dirigenti, saluta definitivamente questo Sport: “ora si che si può dire che il gruppo dirigenziale fondatore del Futsal Pietrafitta è definitivamente fuori dal capestro e logoro movimento del Calcio a Cinque regionale. La decisione era già stata presa nel mese di febbraio, ma per permettere alla squadra di completare il campionato e, soprattutto, per rispettare gli accordi intrapresi ad inizio stagione , si è preferito rimanere in sella, ma con un distacco netto verso l’aspetto agonistico, figlio della sfiducia per le istituzioni e del ribrezzo verso atteggiamenti che hanno poco, o niente, a che fare con lo sport. A questo punto si è deciso di ‘cedere’ in maniera del tutto gratuita, tramite una fusione, il titolo sportivo all’amico Diego Sicilia, che da subito si è mostrato entusiasta della proposta. Ci tengo a precisare che della costituenda Roglianese Calcio a Cinque non faranno parte, per i motivi sopracitati, i dirigenti del Futsal Pietrafitta e che, quindi, la nuova società sarà interamente gestita da Diego Sicilia e dai suoi collaboratori. All’amico Diego va il nostro più grande in bocca al lupo per la nuova avventura”.

Data: 17 giugno 2014.

Fonte: calabriafutsal.it

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com