Forestali e precari, la Regione Calabria autorizza il pagamento di una mensilità. La Giunta incontra i sindacalisti di Cgil, Cisl, Uil e Ugl

​La Presidente f.f. della Regione Antonella Stasi e gli assessori Michele Trematerra, Giacomo Mancini, Nazzareno Salerno e Luigi Fedele hanno incontrato a Catanzaro, presso palazzo Alemanni, i segretari regionali di Cgil, Cisl, Uil ed Ugl, Michele Gravano, Paolo Tramonti, Sandro Biondo e Antonio Franco ed i delegati del comparto forestazione. I membri dell’esecutivo regionale hanno comunicato ai presenti che la Giunta ha autorizzato la Ragioneria dell’ente a dare seguito sin da domani mattina (oggi, ndr) al pagamento di una mensilità a forestali, lpu ed lsu. E’ stato inoltre presentato ai sindacati un piano di anticipazioni finanziarie attraverso la cessione di credito per i settori forestazione, trasporti ed Arssa. Tutto ciò affinché dai prossimi mesi le mensilità saranno ricevute dai lavoratori regolarmente.“Nonostante siano davvero esigui i margini di manovra per gli ormai noti problemi legati al patto di stabilità siamo riusciti a far fronte anche a queste difficoltà – ha affermato la Presidente Antonella Stasi. Assieme ad altre Regioni abbiamo più volte investito il Governo nazionale del problema che ci costringerà, nel caso in cui Roma non dovesse dare le risposte attese, a sforare il patto per rispettare i pagamenti e venire incontro alle esigenze di famiglie, imprese e lavoratori. I nostri sforzi sono stati apprezzati dai sindacati con i quali abbiamo anche fatto il punto della situazione particolare che attraversa il nostro Paese. Da parte nostra – ha concluso la Presidente f.f. – faremo di tutto per venire incontro alle esigenze dei calabresi, in particolare verso quelle categorie che soffrono maggiormente la crisi”.

Data: 15 luglio 2014.

Fonte: Regione Calabria.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com