Mormanno. Il giovanissimo Antonio Bocchinfuso protagonista alle gare di CanoaGiovani

ANTONIO Bocchinfuso ha conseguito due ori e un argento alle gare di ‘CanoaGiovani’ che si sono svolte nei giorni scorsi a Mormanno, sul Lago Pantano, nel cuore del Parco Nazionale del Pollino. Il dodicenne originario di Rogliano, in provincia di Cosenza, ha vinto sui 200 metri K1, sui 200 metri K2 e sui 2000 metri K2 per quanto riguarda la Categoria ‘Allievi B’. L’atleta è iscritto alla Mariner Canoa Club di Roma, società che opera in questo settore con ottimi risultati da circa un trentennio. Supportata dalla Federazione Italiana Canoa Kayak la manifestazione canoistica mormannese ha coinvolto, nei giorni scorsi, trentatré Circoli provenienti da Lazio, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia, per un totale di ventidue gare e seicentosessanta partecipanti. Bocchinfuso, che si appresta a partecipare ai campionati nazionali in programma in Trentino, è particolarmente impegnato in questa disciplina sportiva. La pratica del canottaggio, infatti, è tecnicamente molto intensa sia dal punto di vista fisico, sia dal punto di vista mentale. Il giovane della Mariner Canoa Club si allena cinque volte alla settimana per due ore durante la stagione invernale e due volte alla settimana durante quella estiva. Un impegno notevole che non può prescindere dal forte sostegno della famiglia. Antonio Bocchinfuso (nella foto, al traguardo) nel 2014 ha vinto tre ori e tre argenti ai campionati regionali e un argento ai campionati interregionali. Un giovanissimo destinato a far parlare ancora di sé.

Gaspare Stumpo

Data: 18 agosto 2014.

Fonte: ‘Cronache del Garantista. Calabria’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com