Al via la 2^ edizione di ‘Agrinfiera delle Valli’. Iniziativa in programma in contrada Pileo di Paterno Calabro

IL RILANCIO dell’economia passa per lo sviluppo agricolo e forestale. Lo dimostrano i dati di settore relativi al territorio calabrese. Numeri in lenta ma costante crescita che confermano le potenzialità di molte aziende di casa nostra. Un fenomeno positivo nel quale rientrano gli agriturismi e le realtà agroalimentari e zootecniche, soprattutto quelle biologiche e di nicchia. In tale contesto un ruolo strategico è rappresentato dalle zone montane e rurali in cui pure il Savuto, nonostante la carenza di servizi e infrastrutture, svolge un ruolo importante anche per quanto riguarda la gestione del paesaggio e la conservazione delle biodiversità. Resta il problema dello spopolamento (nel sud Cosentino solo Dipignano, Mangone e Figline Vegliaturo sono in controtendenza) e della riqualificazione tecnologica, marketing compreso, che la stessa Coldiretti sta affrontando già da tempo con progetti mirati alla formazione e alla divulgazione. La promozione dello sviluppo delle aree interne e svantaggiate è alla base della seconda edizione di ‘Agrinfiera delle Valli’ in programma dal 19 al 21 settembre 2014 in contrada ‘Pileo’ di Paterno Calabro. Organizzata con il contributo di Comune, Gal, Provincia di Cosenza e Regione Calabria, l’iniziativa interesserà i settori agroalimentare, forestazione, meccanizzazione e zootecnia. “La manifestazione – hanno fatto sapere gli interessati – mirerà a portare un grosso ritorno si in termini di immagine che in termini di affluenza proponendosi di diventare un evento fiore all’occhiello per la valorizzazione ed il rilancio del territorio, del mondo agricolo, produttivo ed economico di tutta la provincia ed in particolar modo della valle del Savuto”. Il programma di ‘Agrinfiera delle Valli’ (nella foto l’edizione 2013) prevede dibattiti, esposizione di mezzi, prodotti e animali non a fini commerciali, dimostrazioni, spettacoli e punti ristoro. E’ prevista la presenza di amministratori locali, rappresentanti di settore e uomini delle istituzioni.

Gaspare Stumpo

Data: 16 settembre 2014.

Fonte: ‘Cronache del Garantista. Calabria’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com