Amantea, reso noto il programma degli eventi del ponte dell’Immacolata. Altri appuntamenti a Natale

PROSEGUIRE il processo di destagionalizzazione del turismo per ampliare il numero delle presenze anche nei periodi di bassa stagione. Partendo da questo presupposto il vice sindaco Giovanni Battista Morelli, di concerto con gli altri membri della giunta, ha dato forma e sostanza ad un primo mini pacchetto di eventi che avrà luogo in concomitanza del ponte dedicato alla celebrazione dell’Immacolata e che anticipa di fatto il cartellone più corposo e completo che si snoderà tra Natale, Capodanno e l’Epifania. Come già anticipato dal consigliere di maggioranza Caterina Ciccia il ruolo da protagonista spetterà al Campus “Francesco Tonnara”, destinato a diventare un centro artistico e culturale di primissimo piano, ospitando concerti, rassegne teatrali ed eventi di ogni genere. «Rispetto al recente passato – sottolinea Morelli – cercheremo di anticipare sempre di più l’elenco delle manifestazioni calendarizzate per un dato periodo, consentendo così agli albergatori di trarre vantaggio dalla programmazione nel lungo termine. Pubblicheremo, inoltre, le date sul sito istituzionale dell’ente, in modo da promuoverle il più possibile, stimolando in tal senso la partecipazione da parte della gente che sarà tempestivamente informata».

Il 5 dicembre alle ore 21, presso il Campus “Francesco Tonnara” avrà luogo l’ultima puntata dello show musicale “Chi fermerà la Musica”, condotto da Mirella Pugliese e curato da Telespazio Calabria; dal 6 all’8 dicembre in piazza San Francesco a Campora San Giovanni si svolgerà la quinta edizione del Mercatino di Natale, curato dell’associazione “L’Aquilone”. L’importante appuntamento espositivo è strutturato sul modello dei mercatini del Nord Italia, con l’intento di riprodurre l’atmosfera natalizia e di promuovere attraverso gli oltre trenta espositori presenti i prodotti tipici e le creazioni artigianali calabresi. Assolutamente da non perdere i presepi fatti a mano e gli addobbi natalizi creati nei materiali più svariati. Il 7 dicembre, per la gioia dei bambini, sarà presente un gruppo di saltimbanchi, mentre giorno 8 ci sarà la musica del cantastorie Nando Brusco.

«Siamo particolarmente lieti – evidenziano all’unisono il presidente del consiglio comunale Linda Morelli e l’assessore all’urbanistica Gianluca Cannata – che il Mercatino di Natale di Campora San Giovanni prosegua nella sua fortunata tradizione di annunciare l’arrivo della festa. L’amministrazione comunale è stata ben lieta di supportare un progetto che ogni anno attira un numero elevatissimo di turisti e visitatori che scoprono così i diversi giacimenti culturali della città».

Il programma degli eventi del ponte dell’Immacolata si concluderà la sera dell’8 dicembre. Presso il teatro auditorium del Campus “Francesco Tonnara”, alla ore 20:30, si terrà la rappresentazione teatrale dal titolo “Una Bugia tira l’altra”, messa in scena della compagnia teatrale “Good Moon” e curata da “Il Volo delle Comete”. Tra le protagoniste di questa fortunata commedia la primadonna del Bagaglino Nathalie Caldonazzo. Scritta e diretta da Luigi Russo, la rappresentazione vedrà sul palco oltre alla Caldonazzo anche Gianni Ferreri, Nicola Canonico, Annalisa Favetti e Cecilia Taddei. La trama: Giorgio presta volentieri la sua casa al caro amico Roberto ogni mercoledì pomeriggio, per farlo incontrare con l’amante Jessica, così lui può incontrarsi in segreto e indisturbato con la moglie di Roberto, Elena. A rompere questa idillica situazione sarà la moglie di Giorgio, Barbara, che darà inizio a una serie di scuse, di bugie ed equivoci esilaranti che condurranno i personaggi a vivere situazioni sempre più complicate da gestire.

Data: 27 novembre 2014.

Fonte: Comune di Amantea (Cs).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com