Belsito ha il suo monumento ai ‘Caduti in Guerra’. Inaugurata la scultura dell’artista Venazio Rossi

E’ STATO inaugurato a Belsito il monumento ai ‘Caduti in Guerra’. L’iniziativa si è svolta in occasione della Giornata dell’Unità Nazionale alla presenza del sindaco Antonio Basile, di altre istituzioni locali e dei cittadini. L’evento, al quale ha partecipato lo scultore Edoardo Bruno, è stato promosso dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione culturale ‘Torre Toscana quindici secoli di vita belsitese” – che ha curato i particolari compresi quelli del bando di gara per la realizzazione del nuovo manufatto. Quest’ultimo, infatti, è stato scelto sulla base di tre bozzetti indicati nell’ambito di un concorso di idee per soli residenti. L’opera, una scultura in ferro dell’artista Venanzio Rossi, è stata collocata presso la villetta comunale dedicata ad Angela Vercillo. Il Comune di Belsito, ricordiamo, non vantava sino a ieri un monumento dedicato ai ‘Caduti in Guerra’. Alla cerimonia all’aperto è seguita, presso la sala riunioni di Palazzo De Bonis, la presentazione delle biografie delle vittime di guerra originarie del luogo. “Siamo fieri di adempiere ad un dovere anche istituzionale che è quello di onorare i nostri Caduti. A questo – ha detto il sindaco Antonio Basile – si aggiunge la soddisfazione di aver stimolato la creatività della Comunità belsitese che attraverso il voto dei residenti ha scelto l’opera da collocare sul nuovo monumento”.

Gaspare Stumpo

Data: 27 novembre 2014.

Fonte: ‘Cronache del Garantista. Calabria’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com