Rogliano, convocata la Conferenza dei Sindaci. Prosegue l’impegno del Comitato per la Difesa del Savuto

L’AUSPICIO è che il resto degli amministratori risponda positivamente alla chiamata del sindaco di Rogliano, Giuseppe Gallo, evitando di snobbare, così come era successo in occasione dell’incontro promosso dal Comitato per la Difesa del Savuto, una delle questioni più importanti per il presente e il futuro del Comprensorio: la Sanità. Gallo ha convocato i colleghi nell’ambito di una Conferenza dei Sindaci per fare il punto della situazione e rilanciare il confronto politico ponendo l’accento sul destino di alcune importanti strutture: il presidio ospedaliero “Santa Barbara”, il Distretto Sanitario e il CNR. “Penso – scrive il primo cittadino – che nella nostra zona non vengano da tempo garantiti i livelli minimi di assistenza con enorme disagio per le popolazioni che vedono sempre più a rischio il sacrosanto diritto alla salute”. “I sindaci – afferma infatti Gallo – devono ormai supplire all’assenza di qualsiasi voglia azione politica diretta alla difesa del territorio ed è per questo che si richiede un nuovo sforzo ed una rinnovata mobilitazione”. L’incontro, al quale sono stati invitati i sindaci di Altilia, Belsito, Bianchi, Carpanzano, Cellara, Colosimi, Figline Vegliaturo, Grimaldi, Malito, Mangone, Marzi, Paterno Calabro, Panettieri, Parenti, Pedivigliano, Piane Crati, Santo Stefano di Rogliano e Scigliano, si terrà sabato 24 gennaio 2014 con inizio alle ore 10 presso la sala consiliare di Rogliano. Da alcune settimane, ricordiamo, le problematiche che più da anni attengono al sistema sanitario della Vallata sono poste sotto la lente d’ingrandimento grazie all’impegno di un gruppo di cittadini che ha formato un comitato civico e promosso una serie di manifestazioni itineranti (Rogliano, Belsito, Parenti) per sostenere l’azione delle istituzioni. Azione che non può non essere caratterizzata, tuttavia, da unità e determinazione a partire dalla Conferenza dei Sindaci.

Gaspare Stumpo

Data: 21 gennaio 2014.

Fonte: ‘Cronache del Garantista. Calabria’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com