Amantea, la macchina organizzativa del Carnevale osserverà le prescrizioni imposte dalle forze dell’ordine

Carnevale Amantea 2014 1

LA REALIZZAZIONE dei carri che parteciperanno alle sfilate del Carnevale di Amantea (nella foto e nel video) seguirà delle precise prescrizioni che consentirà ai ragazzi di operare con maggiore sicurezza, favorendo così nel prossimo futuro il coinvolgimento di tanti giovani.

«Il confronto con le forze dell’ordine e soprattutto con i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Paola – sottolinea il sindaco Monica Sabatino – ha generato alcune indicazioni che osserveremo alla lettera. Gli impianti elettrici sono stati adeguati alle normative vigenti, nel capannone sono state montate le luci di emergenza e sono stati installati gli estintori a polvere da 6 chilogrammi omologati e funzionanti. Durante la lavorazione è imposto il divieto assoluto di fumo e la saracinesca di accesso dovrà essere mantenuta aperta ad un altezza di almeno 1,20 metri. Tutto il materiale di scarto o non strettamente indispensabile alla costruzione dei carri verrà prontamente allontanato dal luogo di lavoro. Le saldature dovranno essere realizzate ad almeno due metri di distanza dai materiali combustibili. L’osservanza di queste regole, che sono state prontamente recepite dall’ente comunale e dal comitato “Giuseppe Brusco”, consente ai ragazzi di lavorare in tutta tranquillità e di dare spazio alla festa. Ho già provveduto ad allertare gli agenti della Polizia Municipale per verificare la rispondenza tra i lavori eseguiti e le prescrizioni richieste dai Vigili del Fuoco».

«L’amministrazione comunale – aggiunge la Sabatino – sa bene di poter contare sui giovani che lavorano alla strutture allegoriche e che hanno dimostrato in varie occasioni il loro valore. I nostri ragazzi hanno dimostrato ancora una volta di essere responsabili, di avere la testa sulle spalle, di rispettare l’operato delle forze dell’ordine, di credere nelle istituzioni e di non farsi abbattere da critiche gratuite. Ma soprattutto non si sono persi d’animo rimboccandosi le maniche per consentire che la macchina organizzativa potesse rimettersi in moto in tempi strettissimi. Ed è questo l’atto d’amore che hanno donato all’intera città e che non può essere sottaciuto o valorizzato per come merita.

Confermato il programma già ufficializzato nei giorni scorsi. Domenica 15 febbraio avrà luogo la prima parata dei carri e dei gruppi in maschera; il giorno successivo, lunedì 16 febbraio, si svolgerà la tradizionale festa dedicata ai bambini; martedì 17 febbraio si terrà una nuova parata, seguendo il consueto percorso che da via Dogana si immette su via Margherita, proseguendo poi verso piazza Commercio, corso Vittorio Emanuele e piazza Cappuccini. Qui sarà montato il palco che scandirà il ritmo della festa. La giornata conclusiva, con la proclamazione del carro vincitore, è prevista per domenica 22 febbraio. «Chiaramente – spiega il presidente Salvatore Colla – adegueremo il programma a quelle che sono le condizioni meteorologiche dei prossimi giorni. Tutte le informazioni saranno pubblicate sul sito internet www.carnevalediamantea.it che consentirà a chi vorrà partecipare alla kermesse di essere sempre aggiornato sugli orari e sui vari appuntamenti in calendario».

Data: 01 febbraio 2015.

Fonte: Comune di Amantea.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com