Caso Baldino, l’Intersindacale Medici dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza scrive alla giornalista di TEN

S. Stefano di R. Presentazione libro Baldino tsL’Intersindacale Medici dell’Azienda ospedaliera di Cosenza ha inviato un messaggio di scuse a Rosalba Baldino (nella foto, a destra) in seguito a quanto avvenuto (aggressione verbale) al termine di una assemblea su questioni che attengono al presidio ‘Mariano Santo’. E’ stata la stessa giornalista di Tele Europa Network (TEN) a diffondere il contenuto della nota sul proprio profilo di Faceboock. “L’Intersindacale Medici dell’A.O. di Cosenza – si legge nel documento – intende chiedere scusa a nome di tutta la classe medica alla giornalista di TEN Rosalba Baldino per il deplorevole atto accaduto ieri ai suoi danni al <Mariano Santo>. Quanto accaduto non si addice a dei professionisti e soprattutto non può essere commesso a danno di un altro professionista nel compimento della sua attività lavorativa. Si coglie l’occasione per ringraziare un importante organo di stampa che è stato, è e, speriamo, continuerà ad essere molto vicino, attento osservatore ed informatore di tutte le criticità che si stanno susseguendo all’interno della nostra Azienda. Senza dimenticare che ha dato voce a tutte le denunce fatte da noi sindacati. Abbiamo inviato un fonogramma all’attenzione del D.G. Auteri per un incontro urgente sul trasferimento dei reparti dal <Mariano Santo> per poter discutere sulla riorganizzazione del lavoro che ciò implicherà”. La stessa giornalista ha riferito di aver ricevuto anche una mail con cui il protagonista dell’increscioso episodio ha fatto sapere di essere “molto dispiaciuto per l’accaduto”. Rosalba Baldino, professionista seria e coraggiosa, ha ringraziato i moltissimi colleghi ed amici per i messaggi di solidarietà ricevuti in queste ore ai quali, ovviamente, ci uniamo anche noi di Savutoweb.it .

Data: 05.03.2015.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com