Dal 3 maggio al 5 giugno l’edizione 2015 di ‘Italian Studes Program in Italy’. Si rinnova il progetto tra Comune di Rogliano e University Of Washington

UN GRUPPO di allievi della University Of Washington di Seattle parteciperà all’edizione 2015 di ‘Italian Studes Program in Italy’ – vacanza-studio della durata di circa un mese. Il progetto, unico in Calabria, consentirà lo scambio di conoscenze, l’approfondimento di esperienze linguistiche e socio-culturali, ma anche la fruizione di luoghi e aspetti della tradizione locale. Dal 3 maggio al 5 giugno prossimi gli studenti alloggeranno presso le famiglie e svolgeranno attività formative (lezioni in aula ed esami) presso la Casa delle Culture di Rogliano. Il programma includerà visite guidate, escursioni, eventi di carattere artistico e un viaggio di alcuni giorni in Sicilia. Gli universitari (nella foto, il gruppo 2014) saranno guidati da un team di docenti del quale farà parte il professor Ruggero Taradel, la cui presenza nel Savuto è divenuta costante nel corso degli anni. L’evento (referente sul territorio: Mariano Greco) coinvolge uno tra i più grandi atenei USA, il Comune, il Circolo didattico, associazioni e diversi nuclei familiari. Saranno una trentina, invece, i giovani impegnati nel primo e nel secondo anno di Lingua Italiana, che dagli Stati Uniti si trasferiranno per un periodo di cinque settimane a Roma e di cinque settimane a Rogliano. Durante la seconda parte del soggiorno in Italia gli studenti avranno la possibilità di sperimentare più da vicino lo stile di vita, le abitudini, l’accoglienza e la gastronomia del nostro Paese. L’Università dello Stato di Washington è, ricordiamo, una delle più antiche ed importanti d’America. L’ateneo vanta circa quarantamila iscritti, una struttura ospedaliera e una sede a Roma per quanto concerne gli studi di Italianistica. ‘Italian Studes Program in Italy’ è stato lanciato molti anni fa, vanta un ottimo successo per il modo in cui è strutturato e per i risultati ottenuti ma, a differenza di altri progetti, non riceve finanziamenti da enti sovracomunali. Il cronoprogramma, che vedrà gli stessi universitari impegnati in lezioni (primi elementi) di lingua inglese agli alunni della Scuola Primaria, verrà presentato nei prossimi giorni. All’edizione 2015 collaborerà molto probabilmente anche il Comune di Parenti.

Gaspare Stumpo

Data: 13 aprile 2015.

Fonte: ‘Cronache del Garantista. Calabria’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com