Al ‘Guarasci Marconi’ successo per l’edizione roglianese di #ioleggoperché. In occasione della Giornata mondiale del libro

Rogliano #ioleggoperché foto 1GIOVEDÌ’ scorso, in occasione della Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, gli allievi dell’Istituto Unico d’Istruzione Superiore ‘Guarasci-Marconi’ (sezioni Ragioneria e Liceo) sono stati protagonisti di #ioleggoperché (nella foto) – iniziativa dell’Associazione Italiana Editori che, attraverso una serie di attività promosse in piazze, biblioteche, scuole e librerie, ha inteso coinvolgere i lettori – ma soprattutto i non lettori -“in modo originale ed efficace”. In Italia, ricordiamo, la percentuale relativa a quanti leggono libri è scesa dal 43% (anno 2013) al 41,4% (anno 2014); un dato significativo sul quale continua ad incidere la predisposizione negativa delle regioni del Mezzogiorno. Per l’evento sono stati scelti ventiquattro testi di altrettanti autori tra i quali Daniel Pennac. Ventiquattro romanzi selezionati sulla base della loro capacità di appassionare i fruitori, prodotti in duecento quarantamila copie e affidati ad una rete fisica di “messaggeri” per essere distribuiti come dono “da lettore a non lettore”. Un compito importante che nel caso di Rogliano ha impegnato Eveline Belcastro, Marilù Pallone, Aldo Gabriele e Omar Falbo. Tutti hanno aderito alla community presente sulla piattaforma digitale www.ioleggoperchè.it. Il programma, che si è svolto presso l’auditorium della scuola, ha previsto una interessante lettura di testi e uno spazio poetico-musicale che ha segnato la presenza dell’intellettuale roglianese Daniel Cundari accompagnato dal maestro Flavio Nicotera. Particolarmente apprezzato, nell’occasione, il contributo dei giovani studenti Francesca Sicilia, Chiara Gatto, Enrica Scalzo, Vincenza Turco e Ramona Selvaggi. La “spinta alla lettura” di #ioleggoperché proseguirà con altri avvenimenti sul territorio grazie alla disponibilità di Cartoedicolapiù. Da segnalare, per la giornata di oggi (nei giorni scorsi, ndr) a Parenti, la presentazione del libro di Armando Droghetti dedicato ad Helena Hoehn. La manifestazione è stata annunciata per le ore 10.30 presso la sala consiliare del Comune del Savuto.

Gaspare Stumpo

Data: 30 aprile 2015.

Fonte: ‘Cronache del Garantista. Calabria’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com